La nostra storia

L’Associazione dei Commercianti della provincia di Arezzo nasce il 10 dicembre 1944 per volontà di 56 imprenditori. È dunque la prima organizzazione di categoria sul territorio a sancire il passaggio dall’epoca delle corporazioni obbligatorie al libero associazionismo d’impresa, espressione di democrazia. 

Nel 1945 l’Associazione aretina sceglie di aderire a Confcommercio, la confederazione generale italiana del commercio, che si amplierà poi a comprendere anche i settori turismo e servizi. 

È l’inizio di una lunga storia, in cui continuano a riflettersi le vicende economiche, politiche e sociali del nostro Paese.