In evidenza

FORMAZIONE CONFCOMMERCIO AREZZO

Cuoco, nuovo corso di qualifica professionale ad Arezzo

Il percorso formativo dura 900 ore, delle quali 630 tra aula e laboratori dell’Accademia del Gusto di Arezzo e 270 di tirocinio nelle aziende della ristorazione. Per maggiori informazioni contattare l'area Formazione d...

Leggi

FORMAZIONE CONFCOMMERCIO AREZZO

Arezzo, in partenza il corso di qualifica gratuito Food Wellness

In partenza il prossimo 30 marzo, è un corso della durata di 800 ore di cui 560 in aula e 240 di stage: Gli iscritti avranno ampie possibilità di avere un titolo da spendere nel settore del turismo rurale, albergh...

Leggi

EBTT FORMAZIONE

EBTT, formazione gratuita per le imprese del turismo

Grazie all’Ente Bilaterale Turismo Toscano, le imprese del turismo in regola con i versamenti possono scegliere i percorsi formativi più utili e interessanti per i loro dipendenti! Per indicare quali sono i corsi pref...

Leggi

Archivio

In evidenza
CONFCOMMERCIO AREZZO

Saione, arriva l'esenzione Cosap per gli esercizi commerciali della zona

Arriva l'ok della giunta comunale alla concessione del suolo pubblico gratuito per tutto il 2020 con l'obiettivo di riqualificazione e sviluppo delle attività economiche legate al quartiere. L’assessore Comanducci: “Leva fiscale strumento utilissimo per rivitalizzare l’area”. Per maggiori informazioni contattare la segreteria Fipe-Confcommercio di Arezzo (Cristiano Beligni): 0575350755

In evidenza
CONFCOMMERCIO VALDARNO

Valdarno, shopping di Natale "cauto" ma la voglia di fare regali resiste

Lo shopping natalizio regge ancora in Valdarno. Lo confermano i dati previsionali della Confcommercio, che stima una spesa pro capite per i regali intorno alle 170-180 euro, in linea con quella degli ultimi due anni. Laura Cantini, responsabile Confcommercio San Giovanni Valdarno: “Non è un periodo facile: le famiglie avrebbero anche voglia di spendere per scaldare le feste e trattarsi bene, ma tra crisi economica, incertezze legate alla politica e all’andamento dell’economia, paura del futuro, aumento delle spese fisse, sono diventate sempre più oculate nelle spese”

In evidenza
CONFCOMMERCIO CASENTINO

Casentino, "la tradizione salverà il Natale"

Otto casentinesi su dieci faranno regali, spendendo circa 170 euro a testa, lo stesso importo degli ultimi due anni. I negozianti restano cauti: uno su due teme un calo nelle vendite rispetto allo scorso anno, il 40% si augura un pareggio e solo il 10% si dice ottimista. Intanto, arriva il fenomeno social ad animare le vendite nella rete tradizionale: i negozi che hanno una vetrina on line

In evidenza
EVENTI CONFCOMMERCIO AREZZO

Mercatini di Natale Arezzo, cinque settimane di magia

Non si ferma il Villaggio Tirolese di Arezzo, arrivato alla quinta settimana di magia. Fino al 15 dicembre, dalle 10 alle 21, si potrà vivere il mercatino con la sua grande Baita, le 34 casette e lo spettacolo di luci “Big Light” che illuminano le case torri nel cuore della città.  Torna l’appuntamento con la Casa di Babbo Natale nel palazzo di Fraternita e il Villaggio Lego al Prato, le attrazioni formato famiglia tra le più gettonate della Città del Natale. Spazio anche alla cultura con lo speciale pacchetto di Confguide “Arezzo e la magia del Natale”.

In evidenza
CONFCOMMERCIO VALDICHIANA

Proseguono gli appuntamenti di Natale a Cortona

Secondo fine settimana della rassegna «Natale a Cortona», la serie di eventi dedicati al Natale che fino al 6 gennaio saranno ospitati nel comune capoluogo e nei principali paesi del territorio. Il programma è promosso dal comune di Cortona, Cortona sviluppo, insieme a Confcommercio, Cortona vini, Strada dei vini, Fondazione Nicodemo Settembrini, Banca Popolare di Cortona e Mb elettronica.

In evidenza
FIMAA CONFCOMMERCIO AREZZO

Fimaa-Confcommercio: "Stop a cedolare secca su negozi è occasione persa, auspichiamo cambio di rotta"

Dalla manovra economica salta la proroga per la cedolare secca al 21% sugli affitti commerciali. L’aliquota agevolata, introdotta dalla legge di bilancio 2019 per i contratti di locazione commerciale stipulati nell’anno in corso, era stata confermata anche per il 2020. Ma nella serata di martedì 10 dicembre, in commissione bilancio del Senato, sono stati bocciati gli emendamenti sul tema.

In evidenza
CONFCOMMERCIO VALDICHIANA

Natale a Cortona, un ottimo inizio

Grande partenza dell'evento che vede la collaborazione di Confcommercio Valdichiana. Tantissimi gli ingressi nella Casa di Babbo Natale a Palazzo Ferretti, arricchita dalla presenza della capanna della Natività, ricreata dal gruppo dei figuranti del presepe di Pietraia.  Successo anche per gli spettacoli e le iniziative varie come la degustazione di vini sotto le logge del teatro Signorelli, il «Christmas Balloons» e la presenza degli zampognari lungo le strade del centro. Ecco le prossime iniziative

In evidenza
CONFCOMMERCIO VALDICHIANA

Natale a Cortona, domenica 8 dicembre arriva "Christmas Balloon"

All’interno del contenitore di eventi voluto dal Comune cortonese, Confcommercio organizza un pomeriggio di musica e divertimento in formato famiglia con il lancio finale di palloncini per inviare a Babbo Natale la propria ‘letterina dei desideri’. Appuntamento dalle ore 16 in piazza della Repubblica. Il presidente della Confcommercio cortonese Marco Molesini: “soddisfatti e fiduciosi per i risultati degli eventi di Natale”

In evidenza
FIORISTI CONFCOMMERCIO

Fioristi Confcommercio, "Le Idee di Marilena" in onda su Rai3

I floral designer di Cortona Vincenzo Antonucci e Marilena Calbini ospiti della trasmissione Officina Italia, in onda su Rai 3 sabato 7 dicembre. A Philadelphia hanno ottenuto l’ottavo posto nella Coppa del Mondo dell’arte floreale.

In evidenza
ALBERGATORI CONFCOMMERCIO AREZZO

Alberghi aretini, novembre è il mese del riscatto

Secondo le previsioni della Confcommercio, l’occupazione alberghiera nel mese potrebbe superare quest’anno la soglia del 70%, con un aumento dai 3 ai 5 euro del prezzo medio per camera. Segno che la Città del Natale con i suoi Mercatini, unita ad eventi come il convegno di Anci ed i concorsi al centro affari, hanno richiamato più persone. Dal 2014, quando non c’era l’evento natalizio, incremento a due cifre anche a dicembre e gennaio, con il primo mese dell’anno passato dal 31,1% del 2014 al 44,2% del 2018. Ma se a novembre le performance sono quasi eccezionali, nel resto dell’anno si resta sotto la soglia di occupazione del 60% delle camere per albergo, la percentuale limite per pareggiare i costi secondo la letteratura scientifica. La soluzione proposta da Confcommercio: “troviamo il modo per sfruttare anche negli altri mesi dell’anno le ricadute positive create, in termini di immagine, dalla Città del Natale. Un obiettivo per cui è utilissimo lo strumento della Fondazione Arezzo Intour”.