In evidenza

CONFCOMMERCIO VALTIBERINA

Emergenza E45, il 22 gennaio il vertice al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Una delegazione di Sindaci della Valtiberina Toscana a Roma con Ceccarelli e Chiassai per incontrare il Ministro Danilo Toninelli e sottoporgli il documento unitario redatto anche con la collaborazione delle associazioni...

Leggi

CONFCOMMERCIO VALDARNO

Valdarno, i commercianti chiedono più sicurezza

Laura Cantini, responsabile delegazione territoriale di Confcommercio: “i negozianti non vogliono essere i bancomat della criminalità. L’impegno delle forze dell’ordine è encomiabile, ma sarebbe auspicabile un ma...

Leggi

CHIUSURA VIADOTTO PULETO

Chiusura E45, Confcommercio Toscana chiederà un adeguamento degli studi di settore per le imprese danneggiate

Il direttore Franco Marinoni: “la chiusura della E45 e l’assenza di una viabilità alternativa comporteranno un aggravio di costi e danni pesanti alle imprese valtiberine. L’Agenzia delle Entrate dovrà tenerne con...

Leggi

Archivio

COMMERCIO

Moneta elettronica, nuovo limite per le commissioni

Operativa anche in Italia la normativa europea che impone il limite dello 0,3% del valore dell'operazione per le transazioni con carta di credito e dello 0,2% per i pagamenti con carte di debito e prepagate. Per Confcommercio "serve un monitoraggio dell' effettiva riduzione delle commissioni pagate dagli esercenti".

VALTIBERINA

Sansepolcro, rischio chiusura per il deposito del Monopolio di Stato

Confcommercio scrive al sindaco Daniela Frullani sollecitando la mobilitazione dell’Amministrazione Comunale. Il presidente dell’associazione di categoria locale Avio Ricci: “oltre alla perdita dell’occupazione per i gestori e i loro dipendenti, la nostra città perderebbe anche il suo ruolo come riferimento per i commercianti e i tabaccai di una vasta area geografica che superando i confini amministrativi arriva nelle Marche, in Umbria e in Emilia Romagna”.

COMMERCIO

Hellò Arezzo conquista gli aretini

Attiva dal 17 ottobre 2015, in soli tre mesi la app che permette di accumulare crediti ad ogni acquisto nei negozi convenzionati, voluta dalla Confcommercio aretina in partnership con Origami srl, è già stata scaricata da oltre ottomila persone. L’obiettivo è arrivare a quota 30mila entro il 2016. Con i crediti accumulati, si possono fare altri acquisti o pagare il parcheggio, in convenzione con Atam

CREDITO

Nuove imprese, finanziamenti a tasso zero per le donne e i giovani

Confcommercio ricorda che è attivo il bando Invitalia, che mette a disposizione finanziamenti a tasso 0% per le nuove imprese costituite da non oltre 12 mesi in prevalenza da giovani tra i 18 e i 35 anni o da donne Tra le spese ammissibili l’acquisto di fabbricati e la ristrutturazione; macchinari, impianti e attrezzature, programmi e servizi informatici; brevetti, licenze e marchi. Finanziabili anche la formazione specialistica, consulenze e studi di fattibilità. In provincia di Arezzo ormai quasi un’impresa su quattro è a conduzione femminile, una su dieci appartiene ad un “under 35”. Dal punto di vista settoriale, è il commercio ad avere il numero più significativo di imprese femminili e giovanili. La Confcommercio di Arezzo mette a disposizione un servizio di consulenza e assistenza per chi intende partecipare al bando.

FORMAZIONE

Formazione, nasce l'alleanza tra Confcommercio e Banca del Valdarno

L’istituto di credito mette a disposizione l’auditorium di San Giovanni Valdarno per ospitare i corsi organizzati dall’agenzia formativa di Confcommercio, rivolti agli imprenditori e ai dipendenti del settore terziario, ma anche ai giovani in cerca di prima occupazione. Un bacino di utenti di oltre ottomila persone per le tremila aziende di commercio, servizi e turismo della vallata.

VALDARNO

Montevarchi, Federica Vannelli nuovo presidente della delegazione Confcommercio

Dopo 15 anni alla guida dei commercianti dell’area, Lorenzo Parigi lascia il testimone all’imprenditrice montevarchina, contitolare del negozio di ottica di famiglia. Con lei il vicepresidente Marco Cristofani, la responsabile di delegazione Roberta Soldani e i consiglieri Rita Badii, Cristina Dogana, Mirko Ciullini, Leonardo Franci, Pina Macconi, Remo Mini, Pierluigi Moretti, Milena Picchioni e Maria Rotesi. In consiglio anche il past president Parigi.

ECONOMIA ARETINA

Le imprese del terziario riprendono ad investire nella formazione

L’agenzia formativa della Confcommercio aretina ha erogato nel 2015 oltre 11mila ore di formazione (11.198) per un totale di 359 corsi e quasi cinquemila (4.922) “allievi” formati, ben 810 in più rispetto al 2014. “Un segnale che indica una ripresa della fiducia”, sottolinea il direttore dell’area formazione Stefano Orlandi. Alimentaristi, ristoratori, macellai e panificatori gli operatori più “studiosi”: per loro un corso su tre. Tra i percorsi formativi preferiti quelli professionalizzanti, che in poche lezioni consentono di acquisire subito competenze specifiche da applicare all’attività quotidiana. In diminuzione i corsi legati al tempo libero. In stallo quelli di lingue e di informatica, così come i corsi manageriali e gestionali. In crescita quelli obbligatori per legge. La nota negativa: la mancanza di fondi pubblici che rischia di espellere dal sistema formativo chi non ha risorse proprie da investirci.

Consigli per una ristorazione più "sostenibile"

FINANZIAMENTI

Nuove imprese a tasso zero, ma solo se di donne o di 'under 35'

Attivo il bando Invitalia che mette a disposizione finanziamenti a tasso 0% per le nuove imprese costituite da non oltre 12 mesi in prevalenza da giovani tra i 18 e i 35 anni o donne. Tra le spese ammissibili l’acquisto di fabbricati e la ristrutturazione; macchinari, impianti e attrezzature, programmi e servizi informatici; brevetti, licenze e marchi. Ammesse anche la formazione specialistica, consulenze e studi di fattibilità. La Confcommercio di Arezzo mette a disposizione un servizio di consulenza e assistenza per la compilazione delle domande. Per prenotare l’appuntamento, telefonare allo 0575350755 oppure scrivere a marco.poledrini@confcommercio.ar.it.

CULTURA

Da Dante al grande cinema, divertirsi con "50&Più"

Da venerdì 8 gennaio e fino all'11 marzo compreso, ogni venerdì alle ore 18 "50&Più Arezzo", l'associazione degli "over 50" del terziario, organizza presso la sede Confcommercio di Arezzo una serie di interessanti appuntamenti dedicati alla musica, all'arte, alla letteratura e al cinema. La partecipazione è gratuita per gli associati.