In evidenza

FIMAA CONFCOMMERCIO AREZZO

Agenti immobiliari, nuovo webinar Fimaa

Venerdì 22 ottobre alle ore 14.30 si parlerà delle novità normative in materia urbanistica ed edilizia....

Leggi

NUOVO DECRETO

Riaperte anche le discoteche, cinema e teatri al completo

Via libera del Governo al decreto che prevede la riapertura in zona bianca, con capienza del 50% al chiuso e del 75% all'aperto. Silb: "un risultato importante". Cinema, teatri e concerti salgono al 100%....

Leggi

FINANZA AGEVOLATA

Discoteche, palestre&co, arrivano i contributi per il 2021

Pubblicato in Gazzetta l’annunciato decreto che stanzia fino a 25mila euro per discoteche, sale da ballo e, in via residuale, palestre, impianti sportivi, cinema ed altre attività che a causa della pandemia hanno dovu...

Leggi

Archivio

Categoria: Arezzo

L'EVENTO

Ad Arezzo è piazza Grande la regina del gusto

Sabato 16 e domenica 17 aprile torna La Piazza del Gusto, la kermesse dedicata alle eccellenze enogastronomiche della provincia. Stand aperti dalle 10 alle 22 per la degustazione e vendita di prodotti tipici e piatti take away: dalle golosità della tradizione alle specialità senza glutine, con una piccola concessione alla cucina vegetariana e vegana. Il cibo diventa anche spettacolo con i cooking show e gioco con le animazioni per bambini della Banda dei Piccoli Chef della Lilt. Tra i protagonisti: i macellai e i panificatori di Confcommercio, i ristoranti di piazza Grande, le cantine e le aziende agricole di Coldiretti, l’Associazione Cuochi di Arezzo.

ECONOMIA ARETINA

Imprese giovanili in calo in provincia di Arezzo

I dati del Registro delle Imprese elaborati dalla Camera di Commercio di Arezzo confermano una tendenza in atto già da alcuni anni: a fine 2015 le aziende guidate da under 35 erano 3.583 (il 9,4% del totale), -0,8% rispetto al 2014. In Toscana la diminuzione è dell'1,3%, con picchi fino al -5,3% a Pisa e intorno al -3% a Prato e Lucca. La presidente dei Giovani di Confcommercio Simona Petrozzi: "fare impresa per noi è più difficile, tra crisi, difficoltà di accesso al credito e carenza di sostegni. Si respira una sfiducia nei confronti dei giovani, così il Paese rischia di perdere occasioni di crescita". E mentre le aziende di under 35 calano, quelle degli over 35 aumentano, anche se di poco (+0,4%), determinando un progressivo invecchiamento del sistema economico aretino.

TURISMO

Pasqua, alberghi aretini pieni all'85%

Non è stata una Pasqua da tutto esaurito, quella appena trascorsa, ma ha comunque regalato belle soddisfazioni agli alberghi del capoluogo, che sono riusciti ad occupare almeno otto camere su dieci. Lo conferma la Confcommercio di Arezzo, che stila un primo bilancio a caldo del ponte pasquale dopo aver ascoltato gli operatori della città. Buoni i risultati anche per i b&b cittadini. La permanenza media dei clienti si è attesta intorno alle due notti. Oltre il 90% erano italiani, per gli stranieri toccherà aspettare il periodo di Pentecoste. “Peccato per il mancato “tutto esaurito", forse sarebbe stato alla nostra portata con un evento di traino e migliore promozione". Novità positive anche sul fronte redditività.

COMMERCIO AMBULANTE

Ambulanti, arriva l'infopoint telematico sulla Bolkestein

Gli operatori potranno chiarire qualsiasi dubbio sull’applicazione della normativa europea scrivendo a puntoambulante@confcommercio.ar.it. Il servizio aretino rappresenta un progetto pilota a livello nazionale. A promuoverlo al mercato settimanale di via Giotto anche il segretario nazionale di Fiva Confcommercio Armando Zelli, insieme al presidente provinciale Rodolfo Raffaelli e alla vicedirettrice di Confcommerio Catiuscia Fei.

AREZZO

Sicurezza, "presto la mappatura delle aree critiche di Arezzo"

La presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini: “preoccupati per l’escalation di furti e per le criticità sempre più numerose che ci segnalano gli operatori”. Nella ‘black list’ delle segnalazioni compaiono tra le altre piazza Sant’Agostino, via Madonna del Prato, piazza Guido Monaco e Campo di Marte. “La nostra fiducia nelle forze dell’ordine è piena e apprezziamo anche l’impegno dimostrato da Comune e Polizia Municipale. Sentiamo però il bisogno di fare il punto della situazione insieme al Prefetto e alle forze che coordina sul territorio”.

SOMMINISTRAZIONE PARALLELA

Sagre, "ok il regolamento, ora si nomini la commissione"

Confcommercio sollecita il Comune di Arezzo a costituire l’organismo che, in base all’articolo 9 comma 7 del nuovo regolamento sugli eventi di somministrazione parallela, dovrà rilasciare o negare le autorizzazioni e svolgere funzioni di controllo sul rispetto delle norme. L’importanza di fare tutto in tempi molto rapidi. “Prima viene nominata la commissione e prima riusciremo a dare al territorio un calendario preciso delle manifestazioni che rispettano le regole. Così il Comune capoluogo potrà svolgere un’importante azione di coordinamento anche a livello provinciale”.

AREZZO

Sbarcano ad Arezzo le dolcezze di "Carlo"

Sabato 19 marzo apre in via Niccolò Aretino la caffetteria, cioccolateria e gelateria di Carlo Viti. Gelatiere pluripremiato (nel 2009 ha vinto anche il primo premio al Sigef con un sorbetto al sedano), da qualche anno porta il suo gelato in Vaticano a settembre per la festa di san Michele Arcangelo celebrata dal Corpo della Gendarmeria Vaticana.

MODA

Saldi, sei negozianti su dieci soddisfatti

Federmoda Confcommercio stila il bilancio definitivo delle vendite di fine stagione, aperte il 5 gennaio scorso e chiuse venerdì 4 marzo. Il 33% ritiene che l’andamento delle vendite sia rimasto stabile rispetto al 2015, mentre il restante 25% lo giudica addirittura migliore. Il 42% degli operatori ha visto però una diminuzione degli affari. È donna il 75% dei clienti. Quasi il 90% ha fra i 35 e i 50 anni. 150 euro a persona lo scontrino medio. Adesso in vetrina le nuove collezioni primavera-estate, all’insegna del colore e della fantasia. Il presidente provinciale Federmoda Confcommercio Paolo Mantovani: “la Pasqua bassa, un invito ad anticipare gli acquisti”.

L'INIZIATIVA

I macellai aretini donano la carne alle mense della Caritas diocesana

Si rinnova l’accordo tra la Caritas diocesana diretta da monsignor Giuliano Francioli e l’associazione dei macellai di Confcommercio guidata da Alberto Rossi: gli operatori regaleranno trenta chili a settimana di carni rosse, carni bianche e uova per garantire una dieta sana e integrata agli utenti delle tre mense cittadine, dove vengono serviti circa 30mila pasti all’anno. Il direttore della Caritas diocesana mons. Giuliano Francioli: “la città di Arezzo sempre presente e solidale con chi ha bisogno”. Il presidente di Federcarni Arezzo Alberto Rossi: “il nostro impegno per accendere i riflettori sulle persone e sulle famiglie bisognose della città”. La presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini: “fare impresa può incidere positivamente sulla realtà sociale”.

TURISMO

La "web reputation" di Arezzo

A misurarla, analizzando quanto dicono gli utenti sui social media, è stata Travel Appeal su incarico del Comune. I risultati: altissimo grado di soddisfazione dei turisti per l'accoglienza e per la qualità della ristorazione. Va peggio per il rapporto qualità-prezzo e per l'inefficienza del wifi. A parlarne il Ceo di Travel Appeal, Mirko Lalli, nel suo intervento al convegno su Turismo ed emozioni organizzato d Arezzo nell’ambito della Borsa Mercato del Lavoro nel Turismo.