In evidenza

LA MANIFESTEZIONE

“Fateci riaprire, vogliamo festeggiare il 1° maggio al lavoro”

Martedì 13 aprile 2021 sotto la prefettura di Firenze si sono ritrovati oltre mille imprenditori del terziario da tutta la Toscana, di cui 150 dalla provincia di Arezzo. Una delegazione è stata poi ricevuta dal Prefett...

Leggi

LA MANIFESTEZIONE

Il terziario toscano scende in piazza a Firenze

Martedì 13 aprile 2021 alle ore 11 di fronte alla Prefettura. “Fateci riaprire o riapriamo da soli!”, lo slogan scelto dall’associazione di categoria che consegnerà al prefetto Guidi, coordinatore di tutti i...

Leggi

IL WEBINAR

Agenti immobiliari, arriva il webinar “Omi e valutazioni immobiliari”

Il seminario online, aperto e gratuito, si volgerà venerdì 16 aprile dalle 14.30 alle 16.30 nel canale ufficiale di FIMAA Forma. Tra i relatori il dott. Gianni Guerrieri, direttore dell’Osservatorio mercato immobilia...

Leggi

Archivio

Categoria: Associazione Pizzerie Aretine

PUBBLICI ESERCIZI

Ristorazione, si fa il punto sugli occupati

A Firenze nell’ambito di Food and Wine in Progress, il grande evento delle eccellenze d’Italia e di Toscana in programma fino a lunedì 28 novembre alla Stazione Leopolda, è in programma un talk show sull'occupazione nel settore dei pubblici esercizi. A moderarlo il direttore di Italia a Tavola Alberto Lupini. Ospiti sul palco il presidente della Federazione italiana cuochi Rocco Pozzulo, il presidente dell’Associazione italiana sommelier Antonello Maietta e il vicepresidente vicario di Fipe-Confcommercio Aldo Cursano. Spunto del dibattito i dati dell’indagine di Fipe-Confcommercio sull’impatto occupazionale della ristorazione, che saranno presentati dal direttore del Centro Studi Luciano Sbraga

In evidenza
L'EVENTO

Arezzo, sotto le stelle rivive la Fortezza

Da venerdì 29 a domenica 31 luglio 2016 arriva in concomitanza con “Arezzo Back in Time” “Notti in Fortezza”, su iniziativa di Confcommercio con il patrocinio del Comune. Tre giorni di spettacoli, visite guidate alle strutture della fortificazione cinquecentesca e alla volta celeste, laboratori per bambini e specialità gastronomiche del tempo che fu. Da non perdere fra i vari appuntamenti lo spettacolo musicale-equestre “Aspettando i barbari”, di e con Giovanni Lindo Ferretti, in anteprima nazionale venerdì 29 alle ore 20.30.

L'EVENTO

Notti in Fortezza, sotto le stelle rivive un luogo magico

Arte, cultura, spettacoli e cibo si intrecciano nella Fortezza medicea di Arezzo per offrire tre serate speciali da venerdì 29 a domenica 31 luglio. Visite guidate gratuite (ore 19.30 e 21) e osservazione del cielo con il Gruppo Astrofili (ore 21.30 e 23.30). Per gli show: venerdì 29 luglio alle ore 20.30 anteprima nazionale di “Aspettando i barbari”, spettacolo musical-equestre di Giovanni Lindo Ferretti; sabato alle 22.30 il lancio delle lanterne dei desideri, preceduto da animazione musicale, poi sabato e domenica dalle ore 22.30 l’esibizione degli Sbandieratori di Arezzo. Per il cibo, c’è “A tavola in Fortezza”, con la possibilità di degustare le specialità senza tempo della tradizione enogastronomica locale reinterpretate dai maestri macellai e pizzaioli aretini: grigliate di carne, acqua cotta, ‘tartara’ medioevale, ciaccia fritta e focacce ripiene di verdure, salumi e formaggi. Per i più piccoli i laboratori della Banda dei Piccoli Chef della Lilt in versione ‘medievale’.

L'INAUGURAZIONE

"Pizza in piazza" al via col taglio della pizza Giro

Sabato 28 maggio 2016 alle ore 12 in piazza Sant’Agostino ad Arezzo inaugurazione ufficiale della kermesse ideata da Confcommercio. A tagliare la pizza in rosa - ideata per la tappa aretina del Giro d’Italia unendo mortadella, pistacchi e stracciatella di bufala – interverranno la presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini e il direttore Franco Marinoni, il presidente della Camera di Commercio Andrea Sereni e il sindaco Alessandro Ghinelli. Partirà così ufficialmente la due-giorni a tutta pizza, con tante proposte gastronomiche e contorno di musica, cooking show e animazioni per bambini.

L'EVENTO

Il Giro d'Italia chiama, il commercio risponde

Confcommercio ha presentato le iniziative messe in campo per salutare l’arrivo della Carovana Rosa il 14 maggio. L’Accademia dei fioristi ha messo a dimora mille piante dai fiori rosa in piazza Guido Monaco, l’Associazione Agrarie si occuperà di allestire la rotatoria di via Petrarca, con pancali ecosostenibili e fiori a formare maxi Maglie Rose. Il centro sarà decorato da archi di palloncini e piccole mongolfiere rosa. Infine l’Associazione Pizzerie Aretine lancia la “Pizza Giro”, rosa grazie ad un impasto speciale a base di barbabietola e alla farcitura con salmone.

SOMMINISTRAZIONE PARALLELA

Arezzo, scoppia la questione “sagre”

La vicedirettrice della Confcommercio di Arezzo Catiuscia Fei interviene dopo la pesante contestazione messa in atto dal comitato delle sagre di fronte al Suap di Arezzo, in occasione della prima riunione della Commissione che, da regolamento comunale, deve autorizzare i nuovi eventi analizzandone le caretteristiche. A scatenare l'ira del Comitato, la decisione di escludere le pizze dai menù in quanto specialità non legata a tipicità e tradizione locali.

L'INIZIATIVA

La pizza "aretina" va in onda sulla Rai

Lunedì 14 marzo 2016 dalle ore 11 alle 12, il presidente provinciale dell’associazione Pizzerie di Confcommercio Renato Pancini sarà ospite su Rai 1 della trasmissione “A conti fatti” per parlare di pizza insieme alla conduttrice Elisa Isoardi. Nello stesso giorno, a Parigi l'Italia consegnerà il primo milione di firme a sostegno della candidatura della pizza a patrimonio culturale mondiale dell’Umanità. “Parlerò di farine, impasti, lievitazioni e tecniche di cottura per ottenere un prodotto gustoso, sano, leggero e altamente digeribile”, anticipa Pancini.

SOMMINISTRAZIONE PARALLELA

Sagre, il Comune di Arezzo approva il nuovo regolamento

La vicedirettrice della Confcommercio aretina Catiuscia Fei: “si poteva fare di più, ma il documento approvato il 22 febbraio in consiglio resta comunque un atto importante per riportare equilibrio nel settore della somministrazione parallela. Ringraziamo la Giunta per averci ascoltato. Adesso lavoriamo perché i controlli siano efficaci e puntuali”. E rilancia l'idea di una task force con Comune, Asl e Ispettorato del lavoro. L'invito agli altri Comuni a seguire l'esempio del capoluogo.

FORMAZIONE

Master per pizzaiolo ad Arezzo

Tre giornate di full immersion (il 29 febbraio, il 14 e il 15 marzo 2016) per approfondire la conoscenza delle farine e degli impasti e imparare nuove tecniche di preparazione e cottura delle pizze sotto la guida di un esperto del settore, il maestro Giuliano Pediconi. Il corso è riservato a chi già lavora nel settore ed è gratuito per gli associati Confcommercio.

RISTORAZIONE

Sagre, Confcommercio lancia l'idea di una task force

Sono iniziati gli incontri dell’associazione di categoria con esponenti di enti ed istituzioni locali per sondare la loro disponibilità ad affrontare la questione in maniera unitaria e sistematica. “Chiediamo l’apertura di un tavolo interistituzionale a cui siedano insieme a noi i Comuni, le forze dell’ordine, la Asl, l’Ispettorato del Lavoro e gli altri organi competenti in materia”. Ai Comuni il compito di diventare capofila nella lotta alle distorsioni e alle irregolarità: “sono i primi a poter disciplinare il fenomeno delle sagre attraverso un apposito regolamento. Regole più rigide basterebbero a eliminare le finte sagre e a tutelare i consumatori, eliminando i problemi di concorrenza sleale con i nostri locali”. La vicedirettrice della Confcommercio Catiuscia Fei: “Esortiamo i Comuni a non approvare i nuovi calendari delle sagre senza aver prima modificato i regolamenti. Facciamo appello a tutte le forze politiche del territorio, affinché diano un segnale chiaro di rispetto e tutela agli imprenditori della ristorazione e ai tanti lavoratori del comparto”.