In evidenza

VALTIBERINA

Sansepolcro, “investiamo su centro storico e commercio di vicinato”

La presidente di zona della Confcommercio Anna Maria Cantucci: “speriamo che questi mesi difficili a causa della pandemia abbiano fatto riflettere sulla inopportunità di aprire un altro polo commerciale lontano dal cu...

Leggi

AGENTI DI COMMERCIO

Agenti di commercio: il Manifesto per la Nuova Mobilità.

Rimborsi autostradali, no agli autovelox “trappola”, deducibilità dei costi auto, incentivi alla mobilità green, accesso ai centri urbani e permesso di sosta. Ecco i cinque punti del “Manifesto per la Nuova Mobil...

Leggi

FINANZA AGEVOLATA

Stage in azienda, la Camera di Commercio premia le imprese che hanno ospitato giovani

Rimborso massimo di 3.600 euro per chi ha ospitato fino a 6 studenti della scuola secondaria di secondo grado e dei Centri di Formazione Professionale nell’ambito dei “percorsi per le competenze trasversali e per l...

Leggi

Archivio

Categoria: Commercio

In evidenza
FINANZA AGEVOLATA

Edicole, in arrivo il bonus una tantum

Dal 1° al 30 ottobre 2020 le persone fisiche, non titolari di redditi da lavoro dipendente o da pensione, che esercitano attività di rivendita esclusiva di giornali e riviste possono presentare la domanda per ottenere il contributo una tantum di 500 euro messo a disposizione dal Governo. Informazioni: Confcommercio Arezzo (Liala Basagni), tel. 0575 350755; email: liala.basagni@confcommercio.ar.it

In evidenza
COMUNICAZIONE DIGITALE

Pec, comunicazione entro il 1° ottobre

Entro il prossimo 1° ottobre 2020 c’è l’obbligo di comunicare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata PEC (o verificarne la validità) per le società e le imprese individuali iscritte al Registro Imprese e per i professionisti iscritti in albi ed elenchi istituiti con legge dello Stato, pena sanzioni. L’obiettivo: migliorare la comunicazione digitale tra imprese e istituzioni. Informazioni presso la sede Confcommercio di Arezzo (Liala Basagni), telefono 0575 350755, email: liala.basagni@confcommercio.ar.it

In evidenza
PUBBLICI ESERCIZI

FIPE, attivo il Pos unico per i buoni pasto

Fipe-Confcommercio: “Battaglia vinta! Ora giù le commissioni”. Riforma approvata lo scorso giovedì 10 settembre alla Camera e martedì 15 settembre in Gazzetta Ufficiale. Il presidente Aldo Cursano: “Risultato importante per la nostra Federazione. In un momento difficile come questo ogni aiuto è una boccata d’ossigeno per il comparto”.

In evidenza
BONUS PUBBLICI ESERCIZI

Riduzione Cosap, a “Cortona centro” si può

I pubblici esercizi che hanno caratteristiche di virtuosità come bagni per portatori di handicap, wi-fi gratuito, videocamere di sorveglianza, spazi dedicati ai bambini, aree gioco, servizi alle persone speciali e altro possono chiedere la riduzione del canone e sgravi contributivi. Per valutare la propria posizione è necessario contattare la Confcommercio Valdichiana allo 0575 603231. Il responsabile di delegazione Carlo Umberto Salvicchi: “il nostro auspicio è che il Comune estenda questa misura a tutto il territorio comunale, non solo al centro storico”

In evidenza
AFFITTI COMMERCIALI

Canoni di locazione, “gli accordi vanno ridefiniti”

Un recente provvedimento cautelare del Tribunale di Roma conferma la necessità di rinegoziare i canoni di locazione per i locali adibiti a pubblico esercizio in considerazione dello sconvolgimento del contesto dovuto alla pandemia.

In evidenza
FINANZA AGEVOLATA

La Regione Toscana aiuta le imprese che investono

Fino al 65% di contributi in conto capitale a disposizione per le imprese e i liberi professionisti che dal 1° febbraio 2020 hanno investito o investiranno almeno ventimila euro per rinnovare arredi e attrezzature, ristrutturare e mettere in sicurezza i locali, acquistare nuovi macchinari o mezzi di trasporto. Attesa entro settembre la pubblicazione del bando che chiarirà tutti gli aspetti tecnici. Per informazioni: Confcommercio Arezzo – Area Progetti Speciali (Marco Poledrini), tel. 0575 350755 oppure cell. 334 3125657 – email: marco.poledrini@confcommercio.ar.it

 

In evidenza
GUIDE TURISTICHE

Confguide, un weekend alla scoperta della Giostra

Sabato 5 e domenica 6 settembre le guide di Confcommercio Arezzo organizzano dei tour nelle sedi del gruppo Sbandieratori e Signa Arretii, con il gran finale nelle sale del nuovo percorso espositivo della Giostra del Saracino. I percorsi, in programma alle 10 e alle 16, partiranno da piazza Grande. La prenotazione è obbligatoria ai numeri 3480077786 – 3382419829.

In evidenza
CONFCOMMERCIO TOSCANA

Covid: bruciati in Toscana 10 miliardi di consumi, 2.700 euro a testa

Dall’analisi dell’Ufficio Studi di Confcommercio sui consumi regionali nel 2020, la Toscana risulta al quarto posto nella classifica delle regioni italiane che hanno segnato la maggior perdita di consumi rispetto al 2019, sia a livello percentuale (-13,8%, inferiore solo alle perdite di Trentino Alto Adige -16%, Veneto -15,1% e Valle d’Aosta -14,2%) sia in termini di valore assoluto (-10.210 milioni di euro, una diminuzione inferiore solo a quella registrata in Lombardia con -22.612 milioni di euro, Veneto con -14.304 e Lazio con -12.593).

In evidenza
ASSISTENZA AGEVOLATA

Bilance, non dimenticare la verifica

Per il controllo periodico del tuo strumento di misura contatta gli uffici di Confcommercio Arezzo, basta richiedere la verifica almeno cinque giorni prima della scadenza. Per maggiori informazioni contatta l’ufficio Marketing di via XXV Aprile allo 0575 350755 (Gabriella Iannotta).

In evidenza
I NUMERI

Turismo, agosto da record ad Arezzo

Il centro storico da almeno due settimane è meta costante di turisti provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero, soprattutto Olanda, Belgio, Francia, Svizzera e Germania. Secondo le stime di Laura Lodone, responsabile turismo di Confcommercio Toscana, i tassi di occupazione negli alberghi vanno dall’’85% al 95% già dalla settimana di ferragosto. Anna Lapini, presidente Confcommercio Toscana: “La soddisfazione di commercianti e ristoratori è palpabile, adesso non dobbiamo rimangiarci gli sforzi fatti”. Marcello Comanducci, presidente Fondazione Arezzo Intour: “Non si può più parlare di turismo mordi e fuggi. Ha premiato la promozione e la voglia di scoprire luoghi meno conosciuti rispetto alle grandi città”.