In evidenza

AGENTI IMMOBILIARI

Rinegoziazione del canone di locazione: via web con il modello RLI

Comunicare la variazione di un contratto di locazione o di affitto diventa più facile.  La rinegoziazione del contratto, sia in caso di diminuzione che di aumento del canone, può essere comunicata all’Agenzia de...

Leggi

VISITE GUIDATE

Confguide Arezzo, un viaggio nel mondo Liberty

Le guide di Confcommercio partecipano all'iniziativa Art Nouveau Week 2020, manifestazione nazionale in programma dall'8 al 14 luglio volta a scoprire ed ammirare edifici e decorazioni Liberty che impreziosiscono le citt...

Leggi

TURISMO

Cortona, allarme per alberghi e strutture ricettive

Piovono disdette dopo la notizia di alcuni casi di cluster familiari. L’appello di Carlo Umberto Salvicchi, delegato cortonese di Confcommercio: “I casi di ritorno sono circoscritti e controllati, la nostra città è...

Leggi

Archivio

Categoria: Cultura

In evidenza
VISITE GUIDATE

Confguide Arezzo, un viaggio nel mondo Liberty

Le guide di Confcommercio partecipano all'iniziativa Art Nouveau Week 2020, manifestazione nazionale in programma dall'8 al 14 luglio volta a scoprire ed ammirare edifici e decorazioni Liberty che impreziosiscono le città italiane. Per maggiori informazioni contattare la segreteria di Confguide Arezzo allo 0575 350755 (Gian Luca Rosai).

In evidenza
EVENTI

Fiera antiquaria al Prato: ecco le ragioni del no

Confcommercio, Confesercenti e Associazione Giorgio Vasari: “bancarelle e centro storico, binomio fondamentale”. Le associazioni all’unisono sottolineano la necessità di far tornare al più presto la Fiera Antiquaria per le strade e le piazze del centro storico. "Chi governa una città e la sua economia deve darsi e darci regole per convivere per quanto possibile in sicurezza con eventuali pandemie, senza fermare di colpo la vita e annullare la storia. Lo stato di emergenza non può durare per sempre”

In evidenza
EVENTI CONFCOMMERCIO AREZZO

Notte Arcobaleno ad Arezzo

Sabato 20 giugno il centro storico pedonale ospita la serata conclusiva di Toscana Arcobaleno d’Estate 2020, la tre giorni di eventi ideata da Regione Toscana e La Nazione. In programma degustazioni, cocktails e cene sotto le stelle a cura degli operatori coordinati dalla Confcommercio. Coinvolti oltre 300 tra bar, ristoranti, pizzerie e pub. Poi le visite guidate gratuite al centro storico.

In evidenza
CONFCOMMERCIO VALDARNO

San Giovanni Valdarno, Confcommercio: “riportiamo in centro il mercato settimanale”

Il presidente della delegazione sangiovannese Paolo Mantovani ha avanzato ufficialmente la richiesta al sindaco Valentina Vadi. “La soluzione temporanea dello stadio distoglie l’attenzione delle persone dal centro e ne disincentiva la frequentazione. Così la cura rischia di essere peggiore del male”. La proposta dell’associazione di categoria: “troviamo altre soluzioni per conciliare la presenza dei banchi in Corso Italia con le regole di sicurezza anticontagio”.

In evidenza
CONFCOMMERCIO AREZZO

"Pescaiola da vivere", festa rinviata

L’iniziativa, che quest’anno avrebbe festeggiato la sua decima edizione, avrebbe dovuto svolgersi sabato 6 giugno ma la cautela d’obbligo in questo momento ha fatto propendere per una sospensione. La decisione è stata presa nei giorni scorsi dagli imprenditori dell’area coordinati dalla Confcommercio. In cantiere altre iniziative che saranno messe a punto entro giugno

In evidenza
CONFCOMMERCIO VALDICHIANA

Foiano della Chiana, "Castiglionesi dal 1930" festeggia i 90 anni

Il negozio di abbigliamento donna, intimo e merceria di corso Vittorio Emanuele arriva al prezioso traguardo in tempi difficili, ma con uguale voglia di condividere questa gioia con i propri clienti. L’attività, aperta nel 1930 da Vincenzo Elio Castiglionesi, è arrivata alla terza generazione con la signora Cristina Bennati, che l’ha ereditata dai genitori Neda e Angiolo e che continua a gestirla con passione.

In evidenza
L'INIZIATIVA

Confcommercio Toscana, "imprenditori pronti alla mobilitazione il 4 maggio"

Negozi, bar e ristoranti riapriranno i battenti lunedì prossimo dalle ore 10.30 alle 13, pur senza far entrare clienti, come forma di protesta contro il calendario delle aperture fissato dal Governo Conte. Il direttore regionale Franco Marinoni: “chiediamo che sia anticipata al 4 maggio – anziché al 18 - la ripartenza dei negozi al dettaglio. Per i ristoranti e i pubblici esercizi è invece più importante del “quando” aprire il “come”: se si deve riaprire coni costi di prima e i ricavi dimezzati è inutile e dannoso farlo. Per questo vogliamo aiuti concreti per il settore: contributi a fondo perduto, moratoria fiscale e sostegno per pagare affitti e bollette”. E per bar e ristoranti “l’autorizzazione ad occupare gratuitamente spazi pubblici per non dover ridurre i coperti a causa delle distanze”.

In evidenza
FIMAA-CONFCOMMERCIO AREZZO

Il mercato immobiliare toscano alla prova del Covid-19

Se ne parlerà mercoledì 29 aprile, alle ore 10.30, in diretta Facebook nella pagina di Confcommercio Arezzo. Interverranno, dopo l'introduzione del direttore regionale Franco Marinoni,  Carlo Barbagli, presidente Fimaa Toscana, Arrigo Brandini, presidente Fimaa Firenze, Roberto Cannelli,  presidente Fimaa Livorno, Daniele Mammani,  avvocato Fimaa Nazionale e Cinzia Trapani, notaio in Firenze. Modera i lavori Marco Salvadori. Per maggiori info contatta la Fimaa-Confcommercio Arezzo allo 0575 350755 (Marco Salvadori).

In evidenza
FIVA-CONFCOMMERCIO AREZZO

Il presidente Rodolfo Raffaelli: “ambulanti a rischio estinzione. Riapriamo i mercati, sono sicuri”

Il grido d’allarme della Fiva (Federazione Italiana Venditori su Area Pubblica)-Confcommercio: "Siamo ormai arrivati al secondo mese di chiusura totale, cinquanta giorni di inattività sono davvero troppi per una categoria come la nostra, che vive dei flussi di cassa giornalieri. Dobbiamo almeno fermare le uscite, in questo periodo in cui le entrate non ci sono, altrimenti ci vediamo costretti a chiudere le nostre imprese".

In evidenza
CONFCOMMERCIO AREZZO

Coronavirus, dal Governo le misure per sostenere imprese e famiglie

È stato approvato il 16 marzo 2020 l’atteso “Decreto-Legge Covid Ter” che dispone diverse misure di sostegno per le famiglie italiane e le imprese, messe a dura prova in questi giorni a causa dell’emergenza sanitaria in corso. Si riassumono qui le principali misure che più da vicino riguardano le imprese e i professionisti del terziario, rimandando per ogni chiarimento al contatto diretto con le sedi territoriali della Confcommercio più vicine.