In evidenza

CONFCOMMERCIO VALDARNO

Ambito turistico del Valdarno, la soddisfazione della Confcommercio

L’associazione di categoria aveva sollecitato i Comuni ad arrivare all’accordo entro l’anno, anche per non perdere le risorse messe a disposizione dalla Regione Toscana per gli Ambiti che si costituivano entro il 3...

Leggi

MERCATINI DI NATALE AREZZO

Mercatini di Natale, si preannuncia un altro weekend da ricordare

Quinta settimana per il Villaggio Tirolese di piazza Grande, evento organizzato con la regia di Confcommercio, il patrocinio del Comune di Arezzo e la collaborazione della Fondazione Arezzo InTour. Oggi, giovedì 13 dice...

Leggi

FIPE-CONFCOMMERCIO AREZZO

Imposta affissioni, via ai rimborsi per le quote non dovute

Sono illegittime tutte le delibere comunali emesse in data successiva al 26 giugno 2012 per approvare o confermare aumenti dell’imposta sulle pubblicità e sulle pubbliche affissioni....

Leggi

Archivio

Categoria: Donne

In evidenza
LA LETTERA

Franco Marinoni, direttore di Confcommercio Toscana, scrive a Simona Neri

Confcommercio, nella figura del suo direttore, esprime la vicinanza nei confronti di Simona Neri, sindaco del comune unico di Laterina Pergine Valdarno dopo gli ingiustificabili e deplorevoli attacchi sessisti piovuti nei suoi confronti.

In evidenza
FORMAZIONE

Confcommercio laurea 14 nuovi "Mastri Macellai"

Lunedì 30 luglio alle ore 15.30 l’Accademia del Gusto di Arezzo, in via Newton 34, ospiterà la festa di diploma degli allievi che hanno frequentato il corso professionale di 900 ore per imparare tutti i segreti della macelleria. Età compresa fra i 20 e i 50 anni, sotto la guida degli esperti dell’Associazione Macellai gli allievi hanno terminato un percorso che si è alternato tra i banchi dell’Accademia del Gusto e i luoghi di lavoro, dove hanno svolto uno stage di 400 ore. Adesso potranno spendere la loro qualifica professionale sul mercato del lavoro. Per i più giovani sarà un modo per cercare la prima occupazione, per gli adulti un modo per rimettersi in gioco
 
In evidenza
SCUOLA-LAVORO

Alternanza scuola-lavoro, nasce l'intesa regionale

 

L’accordo, siglato dalla presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini e dal direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale per la Toscana Domenico Petruzzo, permette agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di entrare in maniera strutturata nelle imprese del terziario aderenti all’associazione per completare i propri percorsi formativi confrontandosi direttamente con il mondo del lavoro. La presidente Anna Lapini: “un passo concreto per colmare la distanza tra mondo della scuola e mondo del lavoro, con l’obiettivo di favorire l’occupazione giovanile e sostenere l’innovazione nelle imprese”. Il direttore Domenico Petruzzo: “la metodologia didattica dell’alternanza scuola-lavoro va incoraggiata e sostenuta perché gli studenti acquisiscano, sin dalla loro adolescenza, non solo le conoscenze, ma anche le competenze necessarie per inserirsi nella vita civile e lavorativa e compiere scelte di vita consapevoli e responsabili”.

 

 

COMMERCIO

Mimose e abusivismo: "le donne si meritano un dono legale!"

In vista dell'8 marzo, il presidente dei Fioristi Aretini di Confcommercio Boris Soldani sottolinea la necessità di controlli rigorosi da parte delle autorità preposte per contrastare la concorrenza sleale dei venditori abusivi. “I consumatori devono essere consapevoli che qualsiasi prodotto venduto illegalmente, fiori compresi, non solo va ad alimentare l’elusione e l’evasione fiscale, ma spesso arricchisce organizzazioni criminose che, oltretutto, sfruttano le persone reclutate per la vendita”.

 

 

L'INIZIATIVA

Franchising, se ne parla ad Arezzo

Su iniziativa di Assofranchising e Confcommercio, giovedì 16 febbraio dalle ore 9.30 la sede della Confcommercio aretina ospita l'incontro aperto gratuitamente agli imprenditori che vogliono riconvertire la propria attività e agli aspiranti imprenditori che cercano nuove opportunità di lavoro. Ci sarà spazio anche per i colloqui individuali con gli esperti dello Sportello Franchising e con i rappresentanti di alcune imprese “franchisor” (100Montaditos, Chiediloal Farmacista, Fiorito, Gruppo Europa, Loewengrube e UniPoste), che forniscono agli operatori interessati marchi, prodotti e strategie di marketing.

L'INIZIATIVA

Ad Arezzo lo "Spike&Wave Festival"

Sabato 18 febbraio Arezzo ospita la terza edizione del festival: musica, teatro e divulgazione per vincere i pregiudizi sull'epilessia. Il programma della manifestazione è stato presentato il 13 febbraio in concomitanza con la Giornata Mondiale dell’Epilessia nel corso di una conferenza stampa nella sede della Confcommercio aretina. Due gli spazi intorno a cui ruoterà la manifestazione: nel pomeriggio la Casa dell’Energia (ex Bastanzetti), che ospiterà gli incontri culturali e divulgativi; di sera  l’Officina 7 (ex Sugar Reef), che invece accoglierà gli spettacoli. Gran finale alle ore 22 con il concerto di Andrea Chimenti dedicato a David Bowie, che vedrà il cantautore aretino sul palco insieme a Francesco Chimenti e Davide Andreoni.

 

CREDITO

Microcredito alle start up

La Regione Toscana sostiene le nuove imprese costituite da donne, giovani under 40 e lavoratori destinatari di ammortizzatori sociali con finanziamenti a tasso zero che coprono le spese per beni materiali e immateriali (da macchinari e attrezzature a licenze e brevetti), ma anche per le utenze, l’affitto o l’acquisto della merce.

 

INCONTRO CON L'AUTORE

Donatella Moica presenta ad Arezzo il suo libro "Seconda navigazione"

Martedì 6 dicembre 2016 alle ore 17.30 nella libreria Mondadori Bookstore, in via Roma 15 ad Arezzo. La Moica, imprenditrice nel settore viaggi e turismo, sarà presentata dalla presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini. Da sempre appassionata di mare, navigazione e immersioni, ha al suo attivo numerosi articoli su riviste specializzate e due guide per sub. Con il romanzo “Seconda Navigazione” si avventura nella narrativa per dare vita a tre personaggi, Alice, Carmen e Sasha, che d’autunno si incontrano su una spiaggia di una non meglio precisata località balneare italiana e cominciano un viaggio alla scoperta di se stessi.

L'INIZIATIVA

Bitcoin, se li conosci li usi!

Martedì 15 novembre alle ore 21 nella Casa dell’Energia (via Leone Leoni) ad Arezzo su iniziativa di Terziario Donna Confcommercio si parla della valuta virtuale che sta entusiasmando gli economisti di tutto il mondo perché promette transazioni sicure e libere senza l’intermediazione delle banche. Partecipano alla serata, ad ingresso libero e gratuito, alcuni autorevoli esperti in materia: Stefano Capaccioli, dottore commercialista in Arezzo; Marco Amadori, CEO di Inbitcoin.it e ricercatore presso BlockchainLabit, e Luca Sannino, docente della SDA Bocconi e co-founder di Inbitcoin.it. Modera gli interventi la giornalista Maria Chiara Furlò. Apre la serata, ad ingresso libero e gratuito, la presidente di Terziario Donna Confcommercio Sonia Dalla Ragione: "lo smart money sempre più diffuso, prepariamoci alle richieste dei nostri clienti di pagare i conti in bitcoin, soprattutto sul web".

DONNE & IMPRESA

La crisi non ferma le donne

Dal 2010 al 2015, le imprese femminili sono cresciute di 35mila unità in Italia. Un aumento che rappresenta il 65% dell’incremento complessivo dell’intero tessuto imprenditoriale italiano (+53mila imprese) nello stesso periodo. Più dinamiche quindi degli imprenditori uomini, ma anche sempre più digitali e innovative, più giovani, più multiculturali. A questo treno in corsa, che oggi conta 1 milione e 312mila imprese femminili (il 21,7% del totale) che danno lavoro a quasi 3 milioni di persone, è dedicato il 3° Rapporto ImpresaInGenere, realizzato da Unioncamere nel quadro della collaborazione con Ministero Sviluppo Economico, Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento Pari Opportunità. Ma l'Italia continua a registrare in Europa un tasso altissimo di disoccupazione femminile, secondo solo alla Grecia.