In evidenza

LA MANIFESTEZIONE

“Fateci riaprire, vogliamo festeggiare il 1° maggio al lavoro”

Martedì 13 aprile 2021 sotto la prefettura di Firenze si sono ritrovati oltre mille imprenditori del terziario da tutta la Toscana, di cui 150 dalla provincia di Arezzo. Una delegazione è stata poi ricevuta dal Prefett...

Leggi

LA MANIFESTEZIONE

Il terziario toscano scende in piazza a Firenze

Martedì 13 aprile 2021 alle ore 11 di fronte alla Prefettura. “Fateci riaprire o riapriamo da soli!”, lo slogan scelto dall’associazione di categoria che consegnerà al prefetto Guidi, coordinatore di tutti i...

Leggi

IL WEBINAR

Agenti immobiliari, arriva il webinar “Omi e valutazioni immobiliari”

Il seminario online, aperto e gratuito, si volgerà venerdì 16 aprile dalle 14.30 alle 16.30 nel canale ufficiale di FIMAA Forma. Tra i relatori il dott. Gianni Guerrieri, direttore dell’Osservatorio mercato immobilia...

Leggi

Archivio

Categoria: Economia

SOMMINISTRAZIONE PARALLELA

Sagre, il Comune di Arezzo approva il nuovo regolamento

La vicedirettrice della Confcommercio aretina Catiuscia Fei: “si poteva fare di più, ma il documento approvato il 22 febbraio in consiglio resta comunque un atto importante per riportare equilibrio nel settore della somministrazione parallela. Ringraziamo la Giunta per averci ascoltato. Adesso lavoriamo perché i controlli siano efficaci e puntuali”. E rilancia l'idea di una task force con Comune, Asl e Ispettorato del lavoro. L'invito agli altri Comuni a seguire l'esempio del capoluogo.

IL COMMERCIO CHE CAMBIA

Arriva la macelleria 2.0. Macellai pronti alla rivoluzione

Mercoledì 24 febbraio alle ore 18.15 nell’hotel Minerva di Arezzo Confcommercio chiama a raccolta gli operatori del settore per fare il punto sulla situazione attuale e tracciare le linee dello sviluppo futuro, fra tradizione e creatività. Tra gli ospiti anche il presidente nazionale della categoria Maurizio Arosio. Il presidente provinciale Alberto Rossi: “basta con lo stereotipo del macellaio con il grembiule sporco di sangue. Oggi le nostro botteghe sono sempre di più vere e proprie boutique della carne , dove i clienti possono trovare piatti pronti degni di un grande chef”. L’obiettivo della sicurezza alimentare: “macellai parte attiva di una filiera in cui i controlli per fortuna sono garantiti da una rigorosa normativa e da un sistema sanitario tra i più strutturati a livello internazionale”.

CREDITO

Credito facile e veloce per le imprese del terziario

Mutui chirografari fino a 25mila euro oppure fidi di cassa del valore massimo di 15mila euro: queste le due forme di finanziamento previste dal pacchetto “credito easy” per gli operatori del terziario della provincia di Arezzo. Le condizioni della convenzione sono state presentate nella sede della Confcommercio aretina dall’amministratore delegato di Nuova Banca Etruria Roberto Bertola, dal direttore generale di Confcommercio Toscana Franco Marinoni, che è anche ad di Centro Fidi, e dal vicedirettore della Confcommercio di Arezzo Sergio Agnelli, responsabile dell’area credito.

LAVORO

Torna ad Arezzo la Borsa Mercato del Lavoro nel Turismo

Mercoledì 2 marzo 2016 nei padiglioni di Arezzo Fiere e Congressi la seconda edizione, organizzata dall’Ente Bilaterale del Turismo Toscano in collaborazione con la Confcommercio aretina con il patrocinio di Regione Toscana, Comune di Arezzo e Camera di Commercio. Oltre allo spazio dedicato ai colloqui fra imprese e candidati in cerca di occupazione, ci sarà un’area dedicata all’orientamento lavoro, per gli studenti e quanti vogliono saperne di più di formazione, tirocini, esperienze all’estero e borse di studio. Inoltre, alle ore 10.30 il convegno ad ingresso libero sull’importanza del fattore umano nelle imprese del turismo, dal titolo “Turismo ed emozioni, dalla reazione di un team vincente alla cura della web reputation”, moderato dal direttore di Confcommercio Toscana Franco Marinoni. Tra gli ospiti il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, l’ideatore e direttore scientifico della BTO Giancarlo Carniani e il founder e CEO di Travel Appeal Mirko Lalli.

LAVORO

Torna ad Arezzo la Borsa Mercato del Lavoro

Mercoledì 2 marzo 2016 nei padiglioni di Arezzo Fiere e Congressi la seconda edizione dell'evento che mette in contatto domanda ed offerta di lavoro in ambito turistico, organizzato dall’Ente Bilaterale del Turismo Toscano in collaborazione con la Confcommercio aretina e giunto alla seconda edizione dopo lo straordinario successo dello scorso anno, quando ha richiamato circa 1.500 candidati per 153 posti disponibili in una ventina di aziende. La partecipazione è gratuita. Chi intende candidarsi per sostenere i colloqui di selezione con le imprese può iscriversi sul sito www.borsamercatolavoro.it.

VALDICHIANA

Marco Molesini nuovo presidente dei commercianti cortonesi

Riceve il testimone da Luca Donzelli, che assume il ruolo di coordinatore delle delegazioni Confcommercio in Valdichiana. Nel consiglio direttivo cortonese anche il vicepresidente Mauro Ferri, Valentina Scotto D'Antuono, Elina Casetti, Fiorella Culiani e Patrizia Moscardo. Mercoledì 25 febbraio il primo incontro ufficiale con il Sindaco Basanieri.

COMMERCIO

Ambulanti, "con la Bolkestein la professionalità vale più dell'anzianità"

“Va in soffitta il concetto che chi è più vecchio ha più diritti e si aprono nuove opportunità anche per i giovani”, sottolinea Rodolfo Raffaelli, riconfermato alla guida della Fiva-Confcommercio aretina a margine del convegno che ha mobilitato nella sede di Confcommercio operatori del settore ed esponenti di tutti i Comuni della provincia per discutere sulla direttiva europea destinata a ridefinire le regole di fiere e mercati. Con Raffaelli nel cd anche il vicepresidente Gianni Bracciali e i consiglieri Domenico Ammirati, Mauro Appannati, Vincenzo Concialdi, Santi Faralli, Aldo Tenti ed Emanuele Testi. Tra le “battaglie” di Raffaelli&Co., la creazione di una “carta d’esercizio” che dovrebbe sostituire il “famigerato” Durc esonerando gli organizzatori di fiere e mercati dall’obbligo di verificare la posizione dei singoli operatori nei confronti dell’Inps: “basta col fare gli sceriffi per conto dell’Istituto di previdenza, tutti hanno diritto di lavorare”. Altro obiettivo: portare ad Arezzo nel 2017 il congresso nazionale degli ambulanti italiani.

RISTORAZIONE

Sagre, Confcommercio lancia l'idea di una task force

Sono iniziati gli incontri dell’associazione di categoria con esponenti di enti ed istituzioni locali per sondare la loro disponibilità ad affrontare la questione in maniera unitaria e sistematica. “Chiediamo l’apertura di un tavolo interistituzionale a cui siedano insieme a noi i Comuni, le forze dell’ordine, la Asl, l’Ispettorato del Lavoro e gli altri organi competenti in materia”. Ai Comuni il compito di diventare capofila nella lotta alle distorsioni e alle irregolarità: “sono i primi a poter disciplinare il fenomeno delle sagre attraverso un apposito regolamento. Regole più rigide basterebbero a eliminare le finte sagre e a tutelare i consumatori, eliminando i problemi di concorrenza sleale con i nostri locali”. La vicedirettrice della Confcommercio Catiuscia Fei: “Esortiamo i Comuni a non approvare i nuovi calendari delle sagre senza aver prima modificato i regolamenti. Facciamo appello a tutte le forze politiche del territorio, affinché diano un segnale chiaro di rispetto e tutela agli imprenditori della ristorazione e ai tanti lavoratori del comparto”.

MERCATO IMMOBILIARE

Cambio al vertice della Fimaa aretina

Carlo Barbagli succede a Roberto Torzini nella guida dell’associazione a cui fanno capo gli agenti immobiliari della provincia di Arezzo. "Il mattone resta un investimento sicuro”, sottolinea il neo presidente, “il mercato immobiliare vive ancora momenti difficili, dal 2006 ad oggi c’è stato un crollo del 60% delle compravendite, ma si comincia a respirare un po’ di fiducia, grazie ai prezzi delle case ai minimi storici e ai mutui concessi più facilmente dalle banche, a tassi molto bassi”. Siedono in consiglio direttivo insieme a Barbagli, in rappresentanza delle circa 130 agenzie esistenti in provincia, anche il past president Torzini e i consiglieri Paolo Agnelli, Adelmo Baracchi, Marina Biondi, Ciro Capacci, Luca Carsughi, Piero Del Gamba, Alessandro Duranti, Gabriella Gori, Monica Papalini e Michela Valdambrini.

IL CONVEGNO

Ad Arezzo gli stati generali del commercio ambulante

Giovedì 11 febbraio 2016 alle ore 14.30 Confcommercio e Fiva (Federazione Italiana Venditori Ambulanti) promuovono una giornata di riflessione dedicata al futuro del settore, alla luce dei cambiamenti introdotti dalla direttiva europea Bolkestein. L'appuntamento, aperto agli operatori del settore, si svolge presso la sede dell'associazione di categoria in via XXV Aprile 12. Saranno presenti anche il presidente nazionale Fiva Mimmo Errico e la funzionaria della Regione Toscana Paola Frontini.