In evidenza

FIMAA CONFCOMMERCIO AREZZO

Agenti immobiliari, nuovo webinar Fimaa

Venerdì 22 ottobre alle ore 14.30 si parlerà delle novità normative in materia urbanistica ed edilizia....

Leggi

NUOVO DECRETO

Riaperte anche le discoteche, cinema e teatri al completo

Via libera del Governo al decreto che prevede la riapertura in zona bianca, con capienza del 50% al chiuso e del 75% all'aperto. Silb: "un risultato importante". Cinema, teatri e concerti salgono al 100%....

Leggi

FINANZA AGEVOLATA

Discoteche, palestre&co, arrivano i contributi per il 2021

Pubblicato in Gazzetta l’annunciato decreto che stanzia fino a 25mila euro per discoteche, sale da ballo e, in via residuale, palestre, impianti sportivi, cinema ed altre attività che a causa della pandemia hanno dovu...

Leggi

Archivio

Categoria: Eventi

In evidenza
IL WEBINAR

Smart Working: minacce e opportunità per i pubblici esercizi

Martedì 25 maggio la FIPE organizza un webinar gratuito dedicato ai cambiamenti nel mondo della ristorazioni causati dal lavoro da casa. Interverranno gli esperti Emmanuele Massagli e Giulia Romana Erba dopo l’introduzione del Vice Direttore Fipe-Confcommercio Luciano Sbraga. Il collegamento è in programma alle ore 15.30.

In evidenza
IL WEBINAR

Consumatori consapevoli: nuovi bisogni, orientamenti e aspettative

Lunedì 24 maggio, dalle 14 alle 15, webinar gratuito per le imprese ‘targato’ Confcommercio. Relatori di questa sessione, che si preannuncia alla scoperta del “consumatore 4.0”, saranno: Roberto Ravazzoni (Università di Modena e Reggio Emilia), Romolo De Camillis (Direttore Area Retail Nielsen IQ) ed  Elisa Fabbi (Università di Modena e Reggio Emilia).

In evidenza
L'INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE VALDARNO BIKE ROAD

Miniera Eco-days, il nuovo evento ecosostenibile

Domenica 23 maggio e domenica 13 giugno l’area mineraria Enel di Santa Barbara (Cavriglia-AR) sarà il cuore dell’iniziativa organizzata dall’Associazione Valdarno Bike Road insieme ad Enel, Comune di Cavriglia, Confcommercio e Banca del Valdarno. Due percorsi su strade bianche chiuse al traffico per biciclette (30 km) e podismo (8 km) con partenza dal circuito di Bellosguardo a Cavriglia.  Stand e servizi per famiglie, amatori e atleti, iscrizione gratuita con l’App Valdarno Bike Road.

In evidenza
AGENTI IMMOBILIARI

Arezzo, webinar sul futuro del mercato immobiliare in città

Martedì 4 maggio 2021 alle ore 15 sulla piattaforma Zoom, Fimaa-Confcommercio, l’associazione di categoria che riunisce gli agenti immobiliari, promuove un incontro on line per conoscere dalla voce dell’assessore all’urbanistica del Comune di Arezzo Francesca Lucherini gli sviluppi urbanistici che interesseranno il capoluogo e che, di conseguenza, avranno un impatto sul mercato delle compravendite e degli affitti residenziali e commerciali. L’incontro è aperto a tutti gli operatori del settore. Per ottenere il link, scrivere a marco.salvadori@confcommercio.ar.it oppure contattare la segreteria Fimaa-Arezzo al numero di telefono 0575 350755

 

In evidenza
LA PROPOSTA

Turismo e Covid, arriva la proposta per una accoglienza più sicura in Toscana

Confcommercio Toscana e Confesercenti Toscana hanno presentato alla Regione Toscana: un “manifesto per la sicurezza” al quale le imprese turistiche, possono aderire impegnandosi a rispettare, oltre ai protocolli di sicurezza definiti a livello nazionale e approvati dalla Conferenza Stato-Regioni e dalla Regione Toscana, alcune regole o buone pratiche in più per offrire ai propri ospiti la massima tranquillità

In evidenza
LA MANIFESTEZIONE

Ambulanti in piazza a Firenze da tutta la Provincia di Arezzo

Lunedì 19 aprile a Firenze l’iniziativa congiunta di Fiva Confcommercio Toscana e Anva Confesercenti Toscana. In piazza oltre 50 ambulanti dalla provincia di Arezzo. Interverranno all’iniziativa i presidenti regionali delle due associazioni Anna Lapini (Confcommercio Toscana) e Nico Gronchi (Confesercenti Toscana), e i presidenti della categoria del commercio su area pubblica Maurizio Innocenti (Anva Confesercenti nazionale e regionale) e Giacomo Errico (Fiva-Confcommercio nazionale). 

In evidenza
LA MANIFESTEZIONE

“Fateci riaprire, vogliamo festeggiare il 1° maggio al lavoro”

Martedì 13 aprile 2021 sotto la prefettura di Firenze si sono ritrovati oltre mille imprenditori del terziario da tutta la Toscana, di cui 150 dalla provincia di Arezzo. Una delegazione è stata poi ricevuta dal Prefetto Alessandra Guidi, poi dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e dall’assessore Leonardo Marras.

In evidenza
LA MANIFESTEZIONE

Il terziario toscano scende in piazza a Firenze

Martedì 13 aprile 2021 alle ore 11 di fronte alla Prefettura. “Fateci riaprire o riapriamo da soli!”, lo slogan scelto dall’associazione di categoria che consegnerà al prefetto Guidi, coordinatore di tutti i Prefetti toscani, un documento da far arrivare al Governo. “Serve una data certa, prima possibile".

In evidenza
IL WEBINAR

Agenti immobiliari, arriva il webinar “Omi e valutazioni immobiliari”

Il seminario online, aperto e gratuito, si volgerà venerdì 16 aprile dalle 14.30 alle 16.30 nel canale ufficiale di FIMAA Forma. Tra i relatori il dott. Gianni Guerrieri, direttore dell’Osservatorio mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, e il dott. Pasquale Pennisi, componente effettivo del Collegio dei Revisori dei Conti Fimaa Italia. Per maggiori informazioni contattare la segreteria di FIMAA-Confcommercio Arezzo (Marco Salvadori) allo 0575 350755 – mail. marco.salvadori@confcommercio.ar.it.

In evidenza
LA CAMPAGNA DI VACCINAZIONE

Accordo sui vaccini nelle imprese, "subito operativo in Toscana"

Lo chiede il direttore di Confcommercio Toscana Franco Marinoni: “l’accordo sindacale sottoscritto da Governo e parti sociali coinvolge tutti i lavoratori, a prescindere dal tipo di contratto. Ma per comparti come il commercio e il turismo potrebbe essere la svolta per uscire dalla crisi e ripartire. A patto che la Regione Toscana dia un’accelerata alla raccolta delle dosi”. E sta forse qui il problema più grosso: “noi non vogliamo passare avanti a nessuno, siamo ben consapevoli dei ritardi che ancora gravano sulla vaccinazione di anziani e persone fragili”, prosegue Marinoni, “anche per loro, chiediamo che la Regione faccia di tutto per superare l’impasse. La Toscana non deve diventare fanalino di coda su questo punto. Sarebbe un ulteriore svantaggio competitivo per chi ha scelto di fare impresa qui e non altrove. Un meccanismo che è evidente più che mai nel turismo "chi potrà viaggiare, già ora ma sempre di più nei prossimi mesi, privilegerà mete sicure sotto il profilo sanitario”.  L'adesione alla campagna vaccinale è volontaria: i costi di medici e infermieri saranno a carico dell'azienda, mentre vaccini e siringhe saranno a carico dello Stato.