In evidenza

CONFCOMMERCIO VALDARNO

Ambito turistico del Valdarno, la soddisfazione della Confcommercio

L’associazione di categoria aveva sollecitato i Comuni ad arrivare all’accordo entro l’anno, anche per non perdere le risorse messe a disposizione dalla Regione Toscana per gli Ambiti che si costituivano entro il 3...

Leggi

MERCATINI DI NATALE AREZZO

Mercatini di Natale, si preannuncia un altro weekend da ricordare

Quinta settimana per il Villaggio Tirolese di piazza Grande, evento organizzato con la regia di Confcommercio, il patrocinio del Comune di Arezzo e la collaborazione della Fondazione Arezzo InTour. Oggi, giovedì 13 dice...

Leggi

FIPE-CONFCOMMERCIO AREZZO

Imposta affissioni, via ai rimborsi per le quote non dovute

Sono illegittime tutte le delibere comunali emesse in data successiva al 26 giugno 2012 per approvare o confermare aumenti dell’imposta sulle pubblicità e sulle pubbliche affissioni....

Leggi

Archivio

Categoria: Giovani

In evidenza
FORMAZIONE

Confcommercio laurea 14 nuovi "Mastri Macellai"

Lunedì 30 luglio alle ore 15.30 l’Accademia del Gusto di Arezzo, in via Newton 34, ospiterà la festa di diploma degli allievi che hanno frequentato il corso professionale di 900 ore per imparare tutti i segreti della macelleria. Età compresa fra i 20 e i 50 anni, sotto la guida degli esperti dell’Associazione Macellai gli allievi hanno terminato un percorso che si è alternato tra i banchi dell’Accademia del Gusto e i luoghi di lavoro, dove hanno svolto uno stage di 400 ore. Adesso potranno spendere la loro qualifica professionale sul mercato del lavoro. Per i più giovani sarà un modo per cercare la prima occupazione, per gli adulti un modo per rimettersi in gioco
 
In evidenza
FORMAZIONE CONFCOMMERCIO

Turismo, arrivano i nuovi professionisti dell'accoglienza

Si sono diplomati ad Arezzo tredici giovanissimi allievi del corso di formazione professionale realizzato dalla Confcommercio aretina con il finanziamento del Fondo Sociale Europeo. 2100 ore di lezione distribuite nell’arco di due anni, fra teoria in aula e stage in aziende del settore per acquisire subito l’esperienza operativa. E proprio grazie agli stage, oltre la metà dei neodiplomati ha già trovato un impiego in strutture ricettive e altre aziende turistiche della provincia di Arezzo, dove si occuperà di accogliere i clienti, dare informazioni, gestire le prenotazioni e i reclami nonché espletare le attività di segreteria.

In evidenza
INCENTIVI

Incentivi all'occupazione giovanile

Li prevede la Legge di Bilancio 2018, sotto forma di esonero (parziale o totale, a seconda dei casi) dal versamento del contributo previdenziale a carico del datore di lavoro, entro il limite massimo di tremila euro annui. Tutte le informazioni presso l’Ufficio Paghe di Confcommercio.

In evidenza
DROP-OUT

Giovani in abbandono scolastico, arriva il corso per diventare addetto all'accoglienza

In partenza da novembre ad Arezzo un percorso formativo gratuito per ottenere una qualifica professionale da spendere sul mercato del lavoro, proponendosi a imprese turistiche e uffici informazioni. 2.100 le ore di lezione, distribuite in poco meno di due anni, fra lezioni in aula con approccio interattivo e stage aziendali. Destinatari i minori di 18 anni fuoriusciti dal sistema scolastico (in gergo “drop-out”)

In evidenza
COMMERCIO

"Basta allarmismo sul caro scuola. Le famiglie hanno gli strumenti per risparmiare"

L'intervento del direttore di Confcommercio Toscana Franco Marinoni: "la formazione non è un costo, ma un investimento per il futuro dei nostri giovani. Dovrebbe essere considerata necessaria come le spese per gli alimenti o la salute. Chi si lamenta di quanto costi lo studio, dovrebbe pensare a quanto ci costa ogni giorno l'ignoranza in termini di inefficienze e ritardi nello sviluppo del sistema Paese. Detto questo, è legittimo per le famiglie cercare di ottimizzare le spese. E lo possono fare anche rivolgendosi alle piccole imprese della distribuzione libraria tradizionale, dove il rapporto di fiducia fra cliente e negoziante è da sempre la migliore garanzia di risparmio".

 

In evidenza
INNOVAZIONE

Web reputation, un incontro per capirne di più

Lunedì 18 settembre alle ore 21 alla Casa dell’Energia (ex Fonderia Bastanzetti in  via Leone Leoni 1 ad Arezzo) appuntamento da non perdere per gli imprenditori che vogliono imparare a gestire il proprio brand e la reputazione online. Insieme alla presidente del Gruppo Giovani Simona Petrozzi e alla presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini, interverranno Gianluca Pellegrinelli, docente certificato Google e Ebay, che affronterà l'interessante tema dei feedback nei marketplace, e la psicologa Elisa Marcheselli, presidente del Gruppo Psicologi Confcommercio della provincia di Arezzo, che parlerà degli aspetti umani e relazionali legati alla reputazione online. Per iscriversi: www.confcommercio.ar.it/webreputation

 

In evidenza
AVVIAMENTO AL LAVORO

Tirocini estivi: in azienda gli over 16!

Durante le vacanze scolastiche sarà possibile integrare nell'organico delle aziende giovani da avviare all'attività lavorativa grazie ad uno o più tirocini di orientamento. La durata non potrà essere inferiore ai quindici giorni e superiore ai tre mesi, purché lo studente, che non deve avere meno di 16 anni, sia della scuola secondaria, dell'Università o di altri percorsi di istruzione e formazione professionale.

Renato Pancini
FORMAZIONE

Pizzaiolo, una figura da riscoprire

"I pizzaioli bravi sono più rari degli chef e noi facciamo fatica a trovarli", racconta il presidente dell'Associazione Pizzerie Aretine Renato Pancini. Chi volesse sperimentarsi nel mestiere può ora iniziare dall’”abc”, frequentando il corso di formazione organizzato ad Arezzo dalla Confcommercio, che fra aprile e maggio partirà in ben due edizioni: una pomeridiana e l’altra serale, per permettere anche a chi eventualmente avesse un’occupazione di frequentare le lezioni. 40 ore per avere un solido inquadramento teorico su cui innestare la pratica nei locali. 

L'INIZIATIVA

Franchising, se ne parla ad Arezzo

Su iniziativa di Assofranchising e Confcommercio, giovedì 16 febbraio dalle ore 9.30 la sede della Confcommercio aretina ospita l'incontro aperto gratuitamente agli imprenditori che vogliono riconvertire la propria attività e agli aspiranti imprenditori che cercano nuove opportunità di lavoro. Ci sarà spazio anche per i colloqui individuali con gli esperti dello Sportello Franchising e con i rappresentanti di alcune imprese “franchisor” (100Montaditos, Chiediloal Farmacista, Fiorito, Gruppo Europa, Loewengrube e UniPoste), che forniscono agli operatori interessati marchi, prodotti e strategie di marketing.

L'EVENTO

Oltre 400 studenti al teatro Petrarca per parlare di contraffazione e abusivismo

Si è svolta il 9 febbraio su iniziativa della Confcommercio la tappa aretina del progetto nazionale di educazione all’acquisto legale “Fermiamo la contraffazione”, rivolto ai ragazzi degli istituti superiori. Ha aperto la mattina il direttore regionale di Confcommercio Toscana Franco Marinoni. A spiegare le finalità del progetto la presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini, che lo segue in ogni sua tappa italiana in qualità di membro della giunta nazionale Confcommercio con incarico alla legalità e alla sicurezza. Poi, dopo la messa in scena dello spettacolo “Tutto quello che sto per dirvi è falso” con l’attrice Tiziana Di Masi, c’è stato il dibattito, moderato dal direttore di Confcommercio Toscana Franco Marinoni, al quale hanno partecipato anche gli studenti ponendo alcune domande agli ospiti sul palco: insieme alla presidente Anna Lapini, il Prefetto di Arezzo Clara Vaccaro, il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, il comandante della Guardia di Finanza di Arezzo Andrea Tesi e il provveditore agli studi di Arezzo e Siena Roberto Curtolo.