In evidenza

RISTORATORI IN PIAZZA

Protesta dei pubblici esercizi, a Firenze molti ristoratori aretini

Mercoledì 28 ottobre alle ore 11.30 in piazza Duomo su iniziativa della Fipe-Confcommercio Federico Vestri, Renato Pancini e Stefano Mearini, presidenti rispettivamente dei ristoratori, delle pizzerie e dei baristi...

Leggi

MARKETING

Welfare Forum Digital Edition

Giovedì 29 ottobre dalle ore 11 alle ore 13 si svolge on line il più importante evento italiano dedicato al welfare aziendale e al settore delle risorse umane. Per partecipare, è sufficiente registrarsi al seguente li...

Leggi

L'EVENTO

Un Natale "diverso" per Arezzo

La vicedirettrice della Confcommercio aretina spiega le motivazioni che hanno portato ad annullare per quest'anno la realizzazione del Mercatino Tirolese di piazza Grande e degli altri eventi di animazione che Confcommer...

Leggi

Archivio

Categoria: Paghe e contributi

In evidenza
AREA FINANZA CONFCOMMERCIO AREZZO

Scontrino elettronico, Confcommercio spiega cosa accadrà dal 1° gennaio

Lunedì 21 ottobre, alle ore 14.30, la sede di Confcommercio Arezzo ospita l’incontro sullo scontrino elettronico, che dall’inizio del 2020 diventa obbligatorio per la maggior parte delle categorie commerciali. Ne parleranno Francesco Scopacasa, esperto e consulente Comufficio, Stefania Dei, responsabile area contabilità Confcommercio Arezzo e Siro Piantini, amministratore delegato Lp Computer. A moderare l’incontro Sergio Agnelli, vice direttore di Confcommercio Arezzo. Per maggiori informazioni è possibile contattare l’area contabilità di via XXV Aprile allo 0575 350755 (dott.ssa Stefania Dei).

In evidenza
CONFCOMMERCIO AREZZO

Corrispettivi, novità sulla trasmissione telematica

Con il Provvedimento n. 236086/2019 l’Agenzia dell’Entrate ha individuato le modalità con le quali, temporaneamente, i soggetti non ancora in possesso dei nuovi registratori telematici potranno adempiere all’obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri. Gli uffici della Confcommercio sono disponibili per ulteriori chiarimenti. 0575 350755 (chiedere dell’Ufficio Fisco&Contabilità – dott.ssa Stefania Dei)

In evidenza
UFFICIO PAGHE CONFCOMMERCIO AREZZO

Rientro anticipato dalla malattia, attenzione alle sanzioni

Obbligatorio rettificare il certificato prima di riprendere l’attività, pena una multa pari al 100% dell’indennità per dieci giorni

In evidenza
UFFICIO PAGHE CONFCOMMERCIO AREZZO

Assegni familiari: le novità dal primo aprile

I lavoratori dipendenti di aziende private non agricole devono presentare le nuove domande di assegno direttamente all’INPS per via telematica

In evidenza
AREA LAVORO UFFICIO PAGHE

Decreto Dignità, via libera dal Senato. Cosa cambia con la nuova legge.

L'Aula del Senato ha approvato la conversione in legge del decreto dignità. In materia di lavoro, oltre alle modifiche sulla disciplina del contratto a termine e sulla somministrazione a tempo determinato, il decreto Dignità estende l’uso dei voucher per prestazioni occasionali alle strutture ricettive e aumenta l’importo delle indennità per i licenziamenti ingiustificati.

In evidenza
AREA LAVORO UFFICIO PAGHE

Contratto a tempo determinato, cosa cambia

Il Decreto Dignità ha introdotto alcune modifiche sostanziali: la durata non può superare i 12 mesi (anziché 36 come era finora) o, in caso di proroga, 24, ma solo in presenza di precise esigenze aziendali. Se si superano i 24 mesi, il contratto diventa obbligatoriamente a tempo indeterminato. In più, aumenta dello 0,5% il contributo addizionale dovuto dalle imprese private.

In evidenza
AREA LAVORO UFFICIO PAGHE

Dal 1° luglio stop alla retribuzione in contanti

Le imprese non potranno più corrispondere pagamenti in denaro liquido a dipendenti, collaboratori e soci lavoratori di cooperativa. Scopri quali saranno le modalità consentite e le eccezioni al divieto, previsto dalla Legge di Bilancio 2018.

In evidenza
INCENTIVI

Incentivi all'occupazione giovanile

Li prevede la Legge di Bilancio 2018, sotto forma di esonero (parziale o totale, a seconda dei casi) dal versamento del contributo previdenziale a carico del datore di lavoro, entro il limite massimo di tremila euro annui. Tutte le informazioni presso l’Ufficio Paghe di Confcommercio.

In evidenza
LAVORO OCCASIONALE

A rimpiazzare i voucher arriva "PrestO"

Dopo l’abolizione dei voucher il Governo ha creato “PrestO”, il nuovo contratto di prestazione occasionale online e semplificato, valido però solo per le imprese fino a 5 dipendenti a tempo indeterminato, per un tetto massimo complessivo per i committenti e per i prestatori di 5.000 euro annui.

In evidenza
AVVIAMENTO AL LAVORO

Tirocini estivi: in azienda gli over 16!

Durante le vacanze scolastiche sarà possibile integrare nell'organico delle aziende giovani da avviare all'attività lavorativa grazie ad uno o più tirocini di orientamento. La durata non potrà essere inferiore ai quindici giorni e superiore ai tre mesi, purché lo studente, che non deve avere meno di 16 anni, sia della scuola secondaria, dell'Università o di altri percorsi di istruzione e formazione professionale.