In evidenza

CONFCOMMERCIO VALDARNO

Il Sabato è uno spettacolo a SGV: in arrivo la "Festa del pane"

Sabato 19 e domenica 20 ottobre arriva nella città del Marzocco la festa dedicata all’alimento più conosciuto al mondo. Dalle 9.30  in piazza Cavour sarà possibile degustare e acquistare pane e specialità da f...

Leggi

AREA FINANZA CONFCOMMERCIO AREZZO

Scontrino elettronico, Confcommercio spiega cosa accadrà dal 1° gennaio

Lunedì 21 ottobre, alle ore 14.30, la sede di Confcommercio Arezzo ospita l’incontro sullo scontrino elettronico, che dall’inizio del 2020 diventa obbligatorio per la maggior parte delle categorie commerciali. Ne pa...

Leggi

"Ictus, pochi minuti valgono una vita", ad Arezzo seconda tappa degli incontri formativi rivolti al pubblico

Dopo l’esordio lucchese del 1° ottobre scorso, giovedì 17 ottobre alle ore 15 nella sede della Confcommercio aretina arriva in città il convegno aperto alla cittadinanza su come riconoscere, prevenire e curare l’i...

Leggi

Archivio

Categoria: Sansepolcro

In evidenza
CONFGUIDE AREZZO

Confguide, proseguono le visite a Sansepolcro

Sabato 27 luglio alle ore 15 le guide di Confcommercio condurranno i visitatori alla scoperta del patrimonio culturale del Borgo. La prima tappa toccherà la sede della Società Balestrieri di Sansepolcro in via della Fonte, custodi della tradizione del Palio della Balestra. A seguire un viaggio alla scoperta della Casermarcheologica di via Aggiunti. Il ritrovo è fissato all’Ufficio Turistico di via Matteotti. Per maggior info contattare lo 0575 740536

In evidenza
CONFGUIDE AREZZO

Alla scoperta di Sansepolcro con le guide di Confcommercio

Dopo il grande successo del progetto Dentro Sansepolcro - Il Museo diffuso l’iniziativa proseguirà fino a settembre. Tutti i sabati alle ore 15 tour della città alla scoperta del patrimonio artistico e culturale di Sansepolcro. Il ciclo di visite del sabato pomeriggio andrà avanti per tutta l’estate (luglio, agosto e settembre) e si arricchirà della presenza delle guide turistiche di Confcommercio che faranno scoprire a turisti e visitatori le meraviglie del centro storico cittadino.

In evidenza
CONFCOMMERCIO VALTIBERINA

Sansepolcro, torna il giro del mondo del gusto

Da venerdì 3 a domenica 5 maggio 2019 in viale Diaz terza edizione di “Food&Street”, Tra le novità di quest’anno le birre irlandesi e tedesche e il kürtőskalács ungherese. Confermate le tipicità italiane e valtiberine, dagli arancini siciliani allo gnocco fritto emiliano servito nei food truck. Poi concerti live, esibizioni di flamenco, la parata dei personaggi Disney e l’Instameet alla scoperta del Borgo. Grandi occasioni per fare acquisti nei negozi del centro con la “Food&Street Shopping Card”   

 

 

In evidenza
CONFCOMMERCIO VALTIBERINA

Confcommercio sulla vicenda della E45, "Un disastro per l'economia e il turismo valtiberino"

Il responsabile di zona Massimiliano Micelli: “con la stagione alle porte, si stanno perdendo tante occasioni di sviluppo”. Il diniego della stato di emergenza, una vera doccia fredda “che scarica sulle spalle di aziende e cittadini le inefficienze dello Stato e la sua incapacità di gestire le infrastrutture”. L’appello alle istituzioni del direttore di Confcommercio Toscana Franco Marinoni: “facciamo in modo che non si spengano i riflettori sulla questione della E45. Gli imprenditori sono disposti ad investire ancora energie e risorse per questa terra, ma hanno bisogno di credere in una prospettiva migliore, che non renda vani i loro sforzi”  

In evidenza
CONFCOMMERCIO VALTIBERINA

Sansepolcro, torna lo "Sbaracco"

Tantissime attività fra centro storico e periferia proporranno prezzi speciali su abbigliamento, occhiali, calzature, borse, profumi, intimo, libri e articoli sportivi, oggetti per la casa e arredamento per una due giorni di shopping no stop che va a chiudere il periodo di saldi invernali. Massimiliano Micelli, responsabile delegazione Valtiberina: “Lo Sbaracco è ormai un evento fisso che rappresenta il gran finale dei saldi. Chi verrà da fuori non troverà problemi di viabilità vista la riapertura della E45”.

In evidenza
CRISI E45

Crisi E45, al lavoro il tavolo regionale per il ristoro dei danni subiti dalle aziende

Martedì 12 febbraio si è tenuto il tavolo regionale a Pieve Santo Stefano, alla presenza delle associazioni di categoria per affrontare il tema dei danni alle imprese. L'obiettivo è quello di definire quanto prima i criteri per un ristoro economico immediato per le aziende, anche sull'esempio di quanto già avvenuto sull'altro versante ad opera della Regione Emilia Romagna ed in attesa della proclamazione dello Stato di emergenza Nazionale con i relativi stanziamenti economici.

In evidenza
CHIUSURA E45

Manifestazione E45, Confcommercio presente

Sabato 16 febbraio alle 11.30, i vertici delle categorie economiche della provincia insieme all’Unione Montana dei Comuni della Valtiberina Toscana, ai Comuni dell’Alto Tevere Umbro, all’Unione dei Comuni Valle del Savio e ai sindacati provinciali CGIL, CISL e UIL, manifesteranno presso l’area di servizio “Canili” di Verghereto per richiedere un incontro con il ministro dello sviluppo economico Luigi Di Maio e sollecitare la dichiarazione di stato d’emergenza. Massimiliano Micelli, responsabile delegazione valtiberina di Confcommercio: “Chiediamo l’apertura totale del viadotto Puleto a tutti i mezzi e misure concrete di sostegno alle imprese, l’economia locale ha subito un contraccolpo fortissimo per la chiusura della E45”.
In evidenza

Chiusura della E45, la preoccupazione di Confcommercio

Il responsabile di zona Massimiliano Micelli: “misura comprensibile, ma senza viabilità alternativa il fatturato è a rischio per tante imprese”. La vicedirettrice Catiuscia Fei: “sulle infrastrutture Italia indietro di almeno trenta anni rispetto al resto d’Europa”  

In evidenza
CONFCOMMERCIO VALTIBERINA

Valtiberina, partenza positiva per i saldi invernali

Il primo fine settimana si è chiuso in maniera positiva in Valtiberina, con le vendite in linea con lo scorso anno e una spesa media di circa 150 euro. Piumini fra i capi più gettonati Massimiliano Micelli, responsabile delegazione Confcommercio Valtiberina: “il periodo di ribassi è partito in maniera sostanzialmente tranquilla, siamo comunque positivi per l’esito finale".

In evidenza
VALTIBERINA

Confcommercio plaude al nuovo coordinamento turistico dei Comuni valtiberini

Il responsabile della delegazione territoriale Massimiliano Micelli: “un atto di responsabilità, mettere da parte i campanilismi che troppo a lungo hanno depotenziato la nostra offerta turistica. Ora finalmente abbiamo un sistema per far dialogare imprese private e amministrazione pubblica. Per la Valtiberina una opportunità in più di entrare da protagonista nel panorama a turistico regionale, perché le risorse naturalistiche o artistiche da sole non bastano per richiamare visitatori, ci vogliono governance e organizzazione”.