In evidenza

CONFCOMMERCIO AREZZO

Dichiarazione F-Gas, check up gratuito con Confcommercio

Certifica subito il tuo impianto di gas refrigerante per evitare sanzioni. Richiedi subito un check-up gratuito allo sportello di Confcommercio: chiama lo 0575350755 (Tiziana Burgassi) o invia una mail a ti...

Leggi

CONFCOMMERCIO VALDARNO

Marzocchina, arriva la mostra fotografica sulla ciclostorica

Sabato 25 gennaio il Fotoclub il Palazzaccio presenterà a San Giovanni Valdarno le foto più belle della ciclostorica del Valdarno superiore, di cui è partner fin dalla prima edizione. Il percorso espositivo sarà aper...

Leggi

FIPE-CONFCOMMERCIO AREZZO

Rinnovo abbonamento canone speciale RAI per pubblici esercizi 2020

Il 31 gennaio 2020 scade il termine per rinnovare l’abbonamento al canone speciale RAI per gli apparecchi televisivi e radiofonici nei pubblici esercizi. Per informazioni e assistenza, contatta la segreteria Fipe-Confc...

Leggi

Archivio

Categoria: Sicurezza sul lavoro

In evidenza
UFFICIO SICUREZZA CONFCOMMERCIO AREZZO

Rischio legionella nelle imprese, ecco cosa fare

Sono in aumento i casi di Legionellosi, grave forma di polmonite che si contrae inalando microscopiche goccioline d’acqua contenenti batteri del genere Legionella e che può addirittura provocare la morte. Tra i luoghi a rischio: piscine, impianti termali e spa, bar e strutture ricettive, luoghi con impianti di nebulizzazione, climatizzazione e deumidificazione dell’aria. Scopri cosa fare per evitare pericoli nella tua azienda. Per informazioni e assistenza: Ufficio Sicurezza Confcommercio Arezzo, telefono 0575350755, email sicurezza@confcommercio.ar.it

In evidenza
UFFICIO SICUREZZA CONFCOMMERCIO AREZZO

I rischi legati ai movimenti ripetitivi degli arti superiori

Per determinate categorie di lavoratori (come baristi, commessi, magazzinieri, ecc.) si tratta di un rischio effettivo che l’azienda deve valutare attentamente con un apposito documento allegato al DVR. Confcommercio può aiutarti a redigerlo! Per informazioni: contattare l’Ufficio Sicurezza (Matteo Pucci) al numero di telefono 0575 350755

In evidenza
SICUREZZA SUL LAVORO

Sicurezza sul lavoro, sanzioni in aumento per irregolarità

Maggiorazioni fino al 40% per le imprese che risulteranno irregolari ai controlli in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Lo specifica l’Ispettorato Nazionale del Lavoro. Per chi volesse verificare la regolarità della propria azienda in vista dei controlli, è possibile usufruire del servizio di consulenza e assistenza della Confcommercio. Info allo 0575 350755 (chiedere dell’Ufficio Sicurezza), e-mail: matteo.pucci@confcommercio.ar.it

In evidenza
SICUREZZA CONFCOMMERCIO AREZZO

Privacy, come mettersi in regola facilmente

Adesso potrai avvalerti di un nuovo servizio dedicato ai soci Confcommercio. Per maggiori info contatta lo 0575 350755 (Matteo Pucci) o invia una mail a inprivacy@confcommercio.ar.it

In evidenza
PRIVACY

Dal 25 maggio cambia la normativa sulla Privacy Come capisco se la mia impresa è in regola?

Il nuovo GDPR, che entrerà in vigore a livello europeo, prevede procedure più stringenti per il trattamento dei dati personali e responsabilità più importanti per le imprese. Vista la complessità della materia, la Confcommercio di Arezzo ha predisposto un servizio di assistenza che accompagna passo passo gli imprenditori. Per una prima consulenza gratuita, basta compilare il semplice modulo online su www.confcommercio.ar.it/privacy

In evidenza
PRIVACY

Privacy, come adeguarsi alle nuove norme

Dal 25 maggio regole più stringenti per le imprese che trattano i dati privati e/o sensibili dei clienti. Confcommercio Arezzo spiega come mettersi in regola grazie all’Ufficio Sicurezza nei Luoghi di Lavoro valutando il livello di adeguamento delle aziende al GDPR.

CATEGORIE

Panificatori, formazione obbligatoria per responsabile tecnico

Scadono il 1° giugno le iscrizioni al corso di aggiornamento obbligatorio per Responsabile Tecnico Panificazione, della durata di 20 ore. Ogni impresa della panificazione ha l'obbligo di designare questa figura al proprio interno e di farla formare entro il prossimo 12 agosto, pena pesanti sanzioni pecuniarie. Per informazioni, contattare la sede Confcommercio al numero di telefono 0575350755.

STRUTTURE RICETTIVE

Piscine, slitta il termine per le opere strutturali

La Regione Toscana ha prorogato al 31 dicembre 2016 il termine entro cui mettere a norma le opere strutturali relative a piscine pubbliche e private aperte al pubblico, piscine private ad uso collettivo e impianti destinati al gioco acquatico. Resta però la necessità di mettersi in regola subito su quanto concerne la formazione degli operatori, la compilazione della documentazione necessaria e le analisi periodiche delle acque. Il vademecum della Confcommercio aretina.