In evidenza

LA MANIFESTEZIONE

“Fateci riaprire, vogliamo festeggiare il 1° maggio al lavoro”

Martedì 13 aprile 2021 sotto la prefettura di Firenze si sono ritrovati oltre mille imprenditori del terziario da tutta la Toscana, di cui 150 dalla provincia di Arezzo. Una delegazione è stata poi ricevuta dal Prefett...

Leggi

LA MANIFESTEZIONE

Il terziario toscano scende in piazza a Firenze

Martedì 13 aprile 2021 alle ore 11 di fronte alla Prefettura. “Fateci riaprire o riapriamo da soli!”, lo slogan scelto dall’associazione di categoria che consegnerà al prefetto Guidi, coordinatore di tutti i...

Leggi

IL WEBINAR

Agenti immobiliari, arriva il webinar “Omi e valutazioni immobiliari”

Il seminario online, aperto e gratuito, si volgerà venerdì 16 aprile dalle 14.30 alle 16.30 nel canale ufficiale di FIMAA Forma. Tra i relatori il dott. Gianni Guerrieri, direttore dell’Osservatorio mercato immobilia...

Leggi

Archivio

Categoria: SILB - Locali da ballo

In evidenza
SILB-CONFCOMMERCIO AREZZO

Via libera a discoteche, congressi, cerimonie e spettacoli

L’ordinanza n.65 della Regione Toscana stabilisce la riapertura dal 13 giugno di numerose attività, tra le quali anche discoteche, eventi congressuali e fieristici, cinema e spettacoli dal vivo. Aggiornate anche le linee guida per il comparto turistico.

In evidenza
PUBBLICI ESERCIZI

Freno a cibo e bevande nei circoli privati. "Adesso i controlli"

Li chiede la Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi)-Confcommercio di Arezzo appellandosi alle istituzioni locali. I presidenti provinciali Stefano Mearini (bar), Federico Vestri (ristoranti) e Renato Pancini (pizzerie): “l’ordinanza della Cassazione che ha messo ordine su quanto può fare un circolo privato nell'ambito della somministrazione rende finalmente giustizia ai pubblici esercizi che rispettano le regole, pagano le tasse e creano vera occupazione. Adesso la palla passa alle istituzioni locali che devono smascherare e sanzionare gli enti senza scopo di lucro che fanno profitti con la somministrazione e l’organizzazione di eventi”. In provincia di Arezzo, secondo i dati Istat, esistono oltre 1.796 circoli privati aperti, il 9,4% della Toscana. “Qualcuno usa escamotage per fare profitto. Adesso basta con gli abusi, anche a salvaguardia delle associazioni no profit serie”.

 

In evidenza
SILB

Discoteche, in provincia di Arezzo si cambia rotta: ora si balla di domenica pomeriggio e senza alcol

Basta con le notti da “sballo”. La discoteca River Piper di Castel San Niccolò sperimenta l’apertura pomeridiana domenicale con “#Sunday, generazione in movimento”, in programma per il prossimo 14 gennaio dalle ore 15. Il titolare Stefano Lanini, presidente provinciale del SILB (Sindacato Italiano Locali da Ballo) – Confcommercio: “vogliamo dare ai più giovani un’alternativa valida, sana e sicura al classico divertimento notturno”.

MUSICA D'AMBIENTE

Siae, importi diminuiti grazie al nuovo accordo con Fipe

Grazie al nuovo accordo stipulato tra Fipe e Siae, calano gli importi dovuti per la diffusione della musica d'ambiente, ora determinati in base alla superficie del locale e non più della sua categoria. Dal momento però che i bollettini precompilati che stanno arrivando in questi giorni agli operatori contengono un importo calcolato sulla base del vecchio metodo, si invitano tutti a verificare l'esattezza dell'importo contattando la Segreteria Fipe di Arezzo (sig. Massimiliano Micelli) al numero di telefono 0575350755.