In evidenza

FINANZA AGEVOLATA

Stage in azienda, la Camera di Commercio premia le imprese che hanno ospitato giovani

Rimborso massimo di 3.600 euro per chi ha ospitato fino a 6 studenti della scuola secondaria di secondo grado e dei Centri di Formazione Professionale nell’ambito dei “percorsi per le competenze trasversali e per l...

Leggi

FINANZA AGEVOLATA

Spese anti Covid-19, la camera di commercio rimborsa le Pmi

Operativo il nuovo bando che prevede rimborsi parziali (fino a 4.900 euro) delle spese effettuate per la sanificazione di ambienti e strumenti, la formazione e la consulenza in materia di sicurezza nonché l’acquisto d...

Leggi

IL CONFRONTO

Ballottaggio, Confcommercio Arezzo e La Nazione incontrano i candidati a sindaco

Mercoledì 30 settembre i due contendenti alla massima carica di Palazzo Cavallo si ritroveranno faccia a faccia all’Auditorium della Camera di Commercio, incalzati dalle domande del direttore di Confcommercio Toscana ...

Leggi

Archivio

Categoria: SILB - Locali da ballo

In evidenza
SILB-CONFCOMMERCIO AREZZO

Via libera a discoteche, congressi, cerimonie e spettacoli

L’ordinanza n.65 della Regione Toscana stabilisce la riapertura dal 13 giugno di numerose attività, tra le quali anche discoteche, eventi congressuali e fieristici, cinema e spettacoli dal vivo. Aggiornate anche le linee guida per il comparto turistico.

In evidenza
PUBBLICI ESERCIZI

Freno a cibo e bevande nei circoli privati. "Adesso i controlli"

Li chiede la Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi)-Confcommercio di Arezzo appellandosi alle istituzioni locali. I presidenti provinciali Stefano Mearini (bar), Federico Vestri (ristoranti) e Renato Pancini (pizzerie): “l’ordinanza della Cassazione che ha messo ordine su quanto può fare un circolo privato nell'ambito della somministrazione rende finalmente giustizia ai pubblici esercizi che rispettano le regole, pagano le tasse e creano vera occupazione. Adesso la palla passa alle istituzioni locali che devono smascherare e sanzionare gli enti senza scopo di lucro che fanno profitti con la somministrazione e l’organizzazione di eventi”. In provincia di Arezzo, secondo i dati Istat, esistono oltre 1.796 circoli privati aperti, il 9,4% della Toscana. “Qualcuno usa escamotage per fare profitto. Adesso basta con gli abusi, anche a salvaguardia delle associazioni no profit serie”.

 

In evidenza
SILB

Discoteche, in provincia di Arezzo si cambia rotta: ora si balla di domenica pomeriggio e senza alcol

Basta con le notti da “sballo”. La discoteca River Piper di Castel San Niccolò sperimenta l’apertura pomeridiana domenicale con “#Sunday, generazione in movimento”, in programma per il prossimo 14 gennaio dalle ore 15. Il titolare Stefano Lanini, presidente provinciale del SILB (Sindacato Italiano Locali da Ballo) – Confcommercio: “vogliamo dare ai più giovani un’alternativa valida, sana e sicura al classico divertimento notturno”.

MUSICA D'AMBIENTE

Siae, importi diminuiti grazie al nuovo accordo con Fipe

Grazie al nuovo accordo stipulato tra Fipe e Siae, calano gli importi dovuti per la diffusione della musica d'ambiente, ora determinati in base alla superficie del locale e non più della sua categoria. Dal momento però che i bollettini precompilati che stanno arrivando in questi giorni agli operatori contengono un importo calcolato sulla base del vecchio metodo, si invitano tutti a verificare l'esattezza dell'importo contattando la Segreteria Fipe di Arezzo (sig. Massimiliano Micelli) al numero di telefono 0575350755.