In evidenza

ENASCO

Pensione di reversibilità: cosa accade in caso di nuove nozze?

Se il coniuge supersiste si risposta ha diritto alla liquidazione della doppia annualità. Ecco come funziona, come fare domanda e la tassazione Irpef. Per maggiori info contattare l'ufficio Enasco di Arezzo allo 0575354...

Leggi

FORMAZIONE CONFCOMMERCIO AREZZO

Al via il corso di Management Extralberghiero Avanzato

Confcommercio Arezzo, a partire dal 28 ottobre 2019, lancia un breve corso in cinque lezioni in cui saranno affrontate nel dettaglio tematiche strettamente collegate alla gestione delle imprese del turismo extralberghier...

Leggi

REGIONE TOSCANA

A Firenze arriva la prima "Fiera toscana del lavoro"

L’Assessorato all’Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Toscana e ARTI (Agenzia Regionale Toscana per l’Impiego) organizzano il 5 e 6 dicembre 2019 alla Fortezza da Basso, Firenze, la 1° edizione di “Fie...

Leggi

Archivio

Categoria: Territori

In evidenza
L'INIZIATIVA

Saione riparte dall'arte per riaccendere le luci dei fondi sfitti

Taglio del nastro per i primi temporary shop aperti grazie al progetto “Wake Up” realizzato da Confcommercio e Regione Toscana. Presenti l’assessore regionale Vittorio Bugli, il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, la presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini e il direttore Franco Marinoni. Ai civici 28 e 30 di via Montegrappa il doppio spazio (laboratorio e galleria espositiva) condiviso dallo scultore Alessandro Marrone e dal  pittore-musicista Pier Mattia Livi; in via Arno 14 la cooperativa sociale Progetto 5, che oltre a presentare i suoi servizi espone e vende ceramiche e altri oggetti artistici realizzati da alcune persone assistite nei loro centri diurni e residenziali. In via Nazario Sauro 4 gli sportelli della Confcommercio e di Legambiente. Infine, in via Piave 13 la tipografia S. Print. Nei prossimi mesi, a questi fondi dovrebbero aggiungersene almeno altri dieci, sempre a Saione e sempre concessi gratuitamente per sessanta giorni ad imprenditori, artigiani o artisti che vorranno cimentarsi in un nuovo progetto di “temporary shop” a diretto contatto con il pubblico.
 
In evidenza
TURISMO

Valdarno Bike Road, il turismo in sella ad una bici

Presentata ufficialmente nell’auditorium del Museo Mine di Castelnuovo dei Sabbioni la nuova rete cicloturistica pensata per promuovere il Valdarno Superiore tra gli appassionati di cicloturismo, segmento in forte crescita sia in Italia che all’estero. Il progetto fa leva sulla presenza di molte strade secondarie, bianche e non, che attraversano piccoli borghi e paesaggi di grande bellezza. Un invito a conoscere la vallata all’insegna dello “slow living”, valorizzando una parte della Toscana più autentica e le sue attività economiche. Una iniziativa della Confcommercio con la collaborazione di Centro Studi Turistici e il patrocinio di Regione Toscana, Camera di Commercio di Arezzo-Siena e  di tutti i Comuni del Valdarno aretino. 
 
In evidenza
AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE

Monte San Savino, niente Tari per chi apre una nuova attività

Lo ha deciso il Comune per incentivare le nuove imprese nell’area del Centro Commerciale Naturale Vie di Monte San Savino e nei centri storici di Montagnano e Alberoro. Per informazioni su come richiedere le agevolazioni sulla tassa sui rifiuti, che durano tre anni, contattare Confcommercio Valdichiana al numero di telefono 0575 603231. 

 

In evidenza
FINANZA AGEVOLATA

Voucher tecnologico, al via il bando camerale

Contributi a fondo perduto per un massimo di 7mila euro alle imprese che investono in progetti di digitalizzazione. Per presentare le domande di aiuto c’è tempo fino al 30 giugno. Info allo 0575350755 (Marco Poledrini)

In evidenza
RACCOLTA DIFFERENZIATA

Raccolta rifiuti in centro ad Arezzo, la riorganizzazione del Comune al vaglio dei commercianti

“Conciliare l’immagine della nostra città con la praticità delle operazioni di smaltimento rifiuti. Ecco l’obiettivo che devono perseguire Comune e commercianti”. Con questa premessa lo scorso 26 marzo la presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini ha introdotto il tema delle nuove regole sulla raccolta dei rifiuti in centro storico nella sede di via XXV Aprile. Ospiti dell’incontro, moderato dalla vicedirettrice di Confcommercio Arezzo Catiuscia Fei, l’assessore all’ambiente del Comune di Arezzo Marco Sacchetti e il funzionario comunale Alessandro Forzoni. Ecco le novità

In evidenza
CONFCOMMERCIO AREZZO

Raccolta rifiuti in centro storico, commercianti a confronto con l'Assessore Sacchetti

 

In attesa che entrino in vigore le nuove regole per il conferimento e la raccolta differenziata, l’assessore all’ambiente Marco Sacchetti spiegherà nei dettagli il sistema pensato dall’Amministrazione Comunale e sarà disponibile a chiarire ogni eventuale dubbio sull’argomento. A moderare l’incontro, alla presenza della presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini, la vicedirettrice di Confcommercio Arezzo Catiuscia Fei.

In evidenza
AREZZO

Area Pratacci, nuove prospettive di sviluppo

Giovedì 14 febbraio alle ore 17 nella sede della Banca Popolare di Cortona in via Spallanzani 31 il Consorzio Sviluppo Pratacci chiama a raccolta gli imprenditori dell’area alle porte di Arezzo per illustrare gli ultimi progetti di riqualificazione. A guidare l’incontro il presidente del Consorzio Alberto Bidini. Con lui anche la presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini e l’architetto Massimiliano Baquè. 

 

In evidenza
VALDICHIANA

Confcommercio: "no al trasferimento del Conad di Camucia"

Per il presidente della delegazione territoriale Marco Molesini si tratta di un ulteriore colpo al piccolo commercio, già fortemente provato. Meglio procedere con altre misure per far ritrovare a Camucia la sua vitalità: su tutte, i lavori per il recupero della stazione ferroviaria e dell'area della Maialina”.

 

 

In evidenza
VALTIBERINA

Confcommercio plaude al nuovo coordinamento turistico dei Comuni valtiberini

Il responsabile della delegazione territoriale Massimiliano Micelli: “un atto di responsabilità, mettere da parte i campanilismi che troppo a lungo hanno depotenziato la nostra offerta turistica. Ora finalmente abbiamo un sistema per far dialogare imprese private e amministrazione pubblica. Per la Valtiberina una opportunità in più di entrare da protagonista nel panorama a turistico regionale, perché le risorse naturalistiche o artistiche da sole non bastano per richiamare visitatori, ci vogliono governance e organizzazione”.
 
In evidenza
VALDICHIANA

Castiglion Fiorentino, un anno ricco di eventi

Confcommercio fa il bilancio del 2018 sotto il profilo delle manifestazioni, più numerose rispetto agli ultimi anni, che sono riuscite a portare gente in città regalando sprint agli affari di negozi, bar e ristoranti. Il presidente della delegazione castiglionese di Confcommercio Daniele Fucini: “finita l’austerity del passato, dopo anni molto difficili in cui noi imprenditori siamo rimasti soli a fare quasi tutto, ora l’Amministrazione è tornata finalmente a lavorare come si deve per promuovere la città. Ne diamo atto alla Giunta Agnelli”. Il presidente del Centro Commerciale Naturale Remo Castellani: “un 2018 ricco di iniziative, e ora chiudiamo in bellezza”