In evidenza

CONFCOMMERCIO VALTIBERINA

Emergenza E45, il 22 gennaio il vertice al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Una delegazione di Sindaci della Valtiberina Toscana a Roma con Ceccarelli e Chiassai per incontrare il Ministro Danilo Toninelli e sottoporgli il documento unitario redatto anche con la collaborazione delle associazioni...

Leggi

CONFCOMMERCIO VALDARNO

Valdarno, i commercianti chiedono più sicurezza

Laura Cantini, responsabile delegazione territoriale di Confcommercio: “i negozianti non vogliono essere i bancomat della criminalità. L’impegno delle forze dell’ordine è encomiabile, ma sarebbe auspicabile un ma...

Leggi

CHIUSURA VIADOTTO PULETO

Chiusura E45, Confcommercio Toscana chiederà un adeguamento degli studi di settore per le imprese danneggiate

Il direttore Franco Marinoni: “la chiusura della E45 e l’assenza di una viabilità alternativa comporteranno un aggravio di costi e danni pesanti alle imprese valtiberine. L’Agenzia delle Entrate dovrà tenerne con...

Leggi

Archivio

Categoria: Turismo

In evidenza
TURISMO VALDARNO

Confcommercio su Ambito Territoriale Valdarno: "Un'occasione da non perdere per le imprese e lo sviluppo"

L’associazione di categoria sollecita i Comuni valdarnesi a firmare la convenzione per costituire ufficialmente l’Ambito entro dicembre, anche per non perdere i fondi messi a disposizione dalla Regione Toscana. “Una firma che da sola non basta a risolvere il problema della governance turistica, ma almeno da un indirizzo politico da seguire e predispone il territorio a nuove strategie per beneficiare dei flussi turistici in arrivo. Il Valdarno non può aspettare oltre, di questo passo rischia di perdere il treno”.

In evidenza
TURISMO

Turismo, ecco le regole per le strutture ricettive

Operativo il regolamento di attuazione del Testo unico regionale (LR 86/2016). Tra gli obblighi da tenere presenti, quelli di informare sull’accessibilità a persone diversamente abili, di fornire la connessione wi-fi e di dotarsi di cassetta di pronto soccorso. Novità anche per affittacamere, Cav e residenze d’epoca. Per chiarimenti, contattare l’area turismo di Confcommercio Arezzo al numero di telefono 0575 350755 (Laura Lodone)

EVENTI

Un brindisi per "Gioiello in vetrina"

Sabato 1 settembre 2018 alle ore 12 nel chiostro della Biblioteca Città di Arezzo festa di inaugurazione con gli espositori, alla presenza della presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini con i vicedirettori della Confcommercio aretina Catiuscia Fei e Sergio Agnelli, del presidente di Federpreziosi Toscana Roberto Duranti e del presidente della Camera di Commercio di Arezzo Andrea Sereni. Stand dei preziosi aperti fino a domenica 2 con orario 9-19.30. In vetrina insieme a gioielli in oro e argento, diamanti e pietre colorate, orologi e alta bigiotteria, anche alcuni monili appartenenti alle collezioni private dei Quartieri della Giostra del Saracino. In più, nel chiostro spazio a design e modernariato con sedute, mobili e altri pezzi d’arredamento.

 

INDAGINI

Arezzo, del terziario il 63% del PIL

Commercio, turismo e servizi forniscono il contributo più rilevante alla formazione del valore aggiunto in provincia. Lo conferma la Camera di Commercio, che l’8 giugno scorso ha presentato il rapporto annuale sull’economia locale. Tanti segni negativi, a partire dal saldo fra imprese cessate e nuove iscritte (-16), ma anche qualche spiraglio positivo, come la crescita del turismo. Il vero ‘motore’ del registro delle imprese sono donne, giovani e stranieri. Sanità, servizi alle imprese, servizi di alloggio, attività professionali tecniche e servizi di informazione e comunicazione sono i settori con il più alto tasso di crescita. Il lavoro precario: 21.970 nuove assunzioni nel 2017, ma solo il 17% dei contratti stipulati era a tempo indeterminato

In evidenza
TURISMO

Turismo in crescita in provincia di Arezzo

Oltrepassato il mezzo milione di arrivi; 1,4 milioni le presenze. I flussi in provincia restano minoritari rispetto a quelli regionali (3,7% dei turisti e 3% dei pernottamenti), ma crescono a ritmo più elevato.

In evidenza
TURISMO

Casentino, tornano i turisti

Ristoranti pieni per le festività e buon afflusso di presenze nelle strutture ricettive anche se la Pasqua era bassa. Ora si confida nei ponti primaverili. Buone prospettive anche per l’estate soprattutto nelle aree vicine a mete religiose. E la stagione potrebbe essere addirittura migliore di quella 2017, già ottima. Il presidente della delegazione casentinese di Confcommercio Adelmo Baracchi: “molte imprese fanno fatica a trovare personale qualificato per ampliare l’organico. Un vero spreco di opportunità per la nostra vallata”. I due nodi da sciogliere per il futuro: il turismo naturalistico con il suo potenziale ancora inesploso e l’accessibilità della vallata, che risente ancora di qualche problema nonostante i tanti passi avanti fatti negli anni. Sui centri storici “mai abbassare la guardia su decoro e pulizia”.

In evidenza
TURISMO

"Arezzo In-tour", in Confcommercio si presenta la fondazione turismo

L’assessore Marcello Comanducci ha illustrato nel corso di una riunione nella sede di Confcommercio gli obiettivi e le modalità di funzionamento del nuovo organismo di governance territoriale, volto al rilancio del turismo aretino. La presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini: “la nostra città si è finalmente dotata dello strumento che serviva, come richiesto a gran voce dalla nostra associazione. Questo garantirà uno sviluppo in chiave turistica programmato e consapevole”. La presentazione è libera e aperta a tutti gli operatori del settore.

In evidenza
TURISMO

Pasqua serena per il turismo aretino

Si prospetta una Pasqua serena per la ricettività aretina. Lo conferma la Confcommercio dopo aver ascoltato le principali strutture del comune di Arezzo. “Già in esordio della settimana viaggiavano ad un tasso di occupazione dell’80%”, fa sapere la responsabile dell’area turismo Laura Lodone, “se il meteo resta favorevole il ‘tutto completo’ è davvero alla portata di mano”.

In evidenza
TURISMO

Monte San Savino, grande successo per il convegno sul Turismo

A Palazzo Galletti sala gremita di operatori e referenti delle amministrazioni da tutta la Valdichiana per scoprire le opportunità offerte dal nuovo testo unico sul turismo della Regione Toscana. Ad aprire i lavori il sindaco di Monte San Savino Margherita Scarpellini, poi gli interventi dell’assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo, del direttore di Confcommercio Toscana Franco Marinoni e dell’assessore alle attività produttive Nicola Meacci. Per la parte tecnica sono intervenuti il dirigente della Regione Toscana Stefano Romagnoli, la responsabile dell’area turismo di Confcommercio Laura Lodone e l’istruttore direttivo del SUAP Renato Salvini.

In evidenza
TURISMO

Turismo, giovedì 22 marzo il convegno a Monte San Savino

Imprenditori delle strutture ricettive ed esperti di turismo si ritroveranno giovedì 22 marzo alle ore 15 a Palazzo Galletti per parlare di  sviluppo e crescita del territorio. Presenti ospiti illustri come l’assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo, che interverrà sulle prospettive di sviluppo del territorio, e il direttore di Confcommercio Toscana Franco Marinoni. Dopo l’apertura dei lavori del sindaco di Monte San Savino Margherita Scarpellini e l’assessore alle attività produttive Nicola Meacci sono previsti i contributi tecnici della responsabile dell’area turismo di Confcommercio Laura Lodone e dell’istruttore direttivo del SUAP Renato Salvini. Poi spazio al dibattito. La partecipazione è libera e gratuita.