Notizie

Alcolici vietati ai minori di 18 anni

È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il D.L. del 20 febbraio 2017 n°14 che fa finalmente chiarezza in merito all'età da cui deve partire il divieto di somministrazione di bevande alcoliche.

Il decreto, modificando la normativa precedente, sancisce infatti definitivamente, e non più in via interpretativa, il divieto di somministrazione e vendita di bevande alcoliche ai minori di anni 18, allineandosi di fatto a quanto sostenuto da sempre da Fipe-Confcommercio. 
 
Chi non rispetta il divieto incorre in una sanzione amministrativa da 250 a 1.000 euro; se lo fa per più di una volta può incorrere in una sanzione da 500 a 2000 euro, con sospensione dell'attività per tre mesi. Si ricorda inoltre che la somministrazione di alcolici ai minori di anni 16 resta sanzionata penalmente dall'art. 689 del codice penale.
 
INFORMAZIONI
Fipe-Confcommercio Arezzo (Massimiliano Micelli)
✆ 0575350755
✉ massimiliano.micelli@confcommercio.ar.it
Condividi:

Torna indietro