Notizie

Arriva ad Arezzo la prima edizione di "Calici d'Arte"

Presentata giovedì 28 novembre 2019 al Palazzo della Fraternita dei Laici di Arezzo  la  prima edizione di “Calici d'Arte",  manifestazione  dedicata al vino della Provincia di Arezzo.

Un battesimo importante e partecipato con la presenza del Primo Rettore della Fraternita Pierluigi  Rossi, del Presidente di Strada del Vino-Terre di Arezzo Saverio Luzzi , del  Delegato AIS Luca Lazzeroni, del Presidente della Camera di Commercio Massimo Guasconi, del Segretario Generale dell’Ente Camerale Giuseppe Salvini , del rappresentante di  Gusto dei Guidi Gabriele Mortai, del Presidente di Confcommercio Arezzo Anna Lapini e del Presidente di Confesercenti Arezzo Mario Landini  

Promotori dell'evento, che si svolgerà il prossimo 7 ed 8 dicembre,  in concomitanza con gli eventi  della Città del Natale, sono Fraternita dei Laici, Gusto dei Guidi, Ais Delegazione di Arezzo e Strada del Vino Terre di Arezzo.

L’evento, aperto al pubblico dietro pagamento di ticket di ingresso, si snoderà all’interno delle sale della quadreria del museo della Fraternita del Laici in orario 16.00 – 21.00.

L'iniziativa è  inserita nel  progetto "Vetrina Toscana", organizzato da Regione Toscana e Camera di Commercio di Arezzo-Siena in collaborazione con Confcommercio Arezzo e Confesercenti Arezzo.

Si tratta di un altra importante occasione di promozione del settore vitivinicolo aretino il quale in questi ultimi anni si sta confermando come uno dei comparti produttivi più vivaci ed attivi del sistema economico locale in grado di conquistare ampi consensi ed interessanti spazi di mercato sia a livello nazionale che internazionale.


Alla manifestazione parteciperanno alcune delle  cantine associate a Strada del Vino Terre di Arezzo ed in particolare: Buccia Nera, Villa la Ripa, Tenute San Fabiano, Il Palazzo, Tenute di Fraternita, La Torre, Villa Cilnia, Petrolo, Ornina, Tenuta Sette Ponti, La Pievuccia, Gabriele Mazzeschi, Pie di Colle, San Ferdinando, Camperchi, Baldetti Alfonso, Iviti, Poggio Sorbello, Fattoria Santa Vittoria, San Luciano, Mannucci Droandi, Scrafana, Pancole.

Nei giorni antecedenti la manifestazione sono state programmate  alcune  iniziative collaterali: sabato 30 novembre ore 16,30 presso la Sala della Musica -Casa della Musica, Palazzo di Fraternita, un intervento del Dr Pier Luigi Rossi, Primo Rettore della Fraternita dei Laici dal titolo "Gastronomia e Storia in Arezzo". Inoltre dal 30 novembre fino a domenica 8 dicembre  nei Ristoranti di Arezzo aderenti al circuito Vetrina Toscana sarà possibile provare il piatto dedicato all'evento e ricevere un biglietto di ingresso ridotto per la manifestazione Calici d’Arte.

Condividi:

Torna indietro