Notizie

Business Model Canvas, ripensare alla propria attività nell'era del Covid-19

E se usassimo questo periodo di stop forzato per qualcuno, di ripresa lenta o lentissima per quasi tutti, di mercato difficile e pieno di incognite per guardarci intorno e orientarci verso nuovi modelli di business?

In effetti, tutte le attività economiche hanno vissuto grandi cambiamenti da marzo ad ora: nulla, o quasi, è più come prima della fase di “lockdown”. Allora, meglio cercare di capire come adeguarsi e come ritrovare una spinta verso il futuro.

È quanto suggerisce di fare Confcommercio con il nuovissimo seminario “Business Model Canvas”, a cura dell’esperto di marketing Filippo Giustini, in programma on line sulla piattaforma Zoom mercoledì 17 giugno alle ore 14.

Un titolo in inglese per condensare un concetto semplice e vincente: imparare a conoscere ed usare gli strumenti per declinare la propria offerta di prodotti e servizi secondo i nuovi orientamenti del mercato dopo l’emergenza sanitaria. 

In particolare, il “business model canvas” permette di individuare con precisione il proprio target di riferimento, in modo da adattare alle sue esigenze ogni proposta e non disperdersi in azioni inutili. Serve poi a comprendere il processo decisionale che porta il cliente a decidere di acquistare o meno certi prodotti/servizi, in modo da poterne intercettare l’interesse in maniera più decisiva.

Miracoli ad appannaggio solo di grandi aziende? No, davvero! E Filippo Giustini lo dimostrerà portando alcune interessanti case histories.

Per iscriversi al seminario, gratuito per i soci Confcommercio, è possibile contattare gli uffici:

telefono 0575 350755

valentina.fazzuoli@confcommercio.ar.it – Valentina Fazzuoli

 

Condividi:

Torna indietro