Notizie

Camucia, "dopo la Notte Bianca altre iniziative"

“Bene la Notte Bianca dello Sport, è un’iniziativa con ottime prospettive di crescita anche grazie alla partecipazione convinta degli operatori commerciali, che in questi giorni si stanno dando da fare per organizzare un’accoglienza speciale alle persone che arriveranno venerdì 24 giugno. Ora però c’è bisogno di pensare ad un piano di valorizzazione sistematico di Camucia, dove feste come questa non siano eventi spot ma inseriti in un calendario ben cadenzato”. Lo chiede la Confcommercio al Comune di Cortona, attraverso le parole del suo responsabile di delegazione Carlo Umberto Salvicchi

“Camucia non ha purtroppo il fascino di Cortona, anche se è circondata dal medesimo bellissimo paesaggio. È stata costruita con logiche moderne che non guardavano certo alla bellezza e sconta oggi deficit urbanistici difficilmente recuperabili”, spiega Salvicchi. “Eppure, basterebbe farle ritrovare l’anima, recuperando socialità e voglia di stare insieme, per farla ripartire anche a livello economico. Perché è pur sempre una cittadina che conta ottomila residenti, oltre ad essere il polo commerciale più importante della Valdichiana aretina”.

Confcommercio è preoccupata per le tante chiusure di attività commerciali che hanno interessato Camucia negli ultimi due anni. “Se i residenti avessero dei motivi in più per godersi la cittadina anche nel tempo libero, forse non sarebbero così attratti dal richiamo dei grandi centri commerciali del perugino e dell’outlet. E basterebbe fermare questo esodo per garantire buona tenuta ai negozi esistenti. Senza contare poi l’influsso benefico del turismo, che per quanto vicina è Cortona ancora non si fa sentire come dovrebbe”, prosegue Salvicchi.

C’è quindi l'esigenza di rafforzare la programmazione culturale e di eventi messa in piedi dal Comune decentrando a Camucia parte delle attività ideate.

La seconda edizione della Notte Bianca dello Sport, della quale ringraziamo Comune e Banca Valdichiana, è un buon trampolino di lancio per la rete di esercizi di vicinato”, sottolinea il responsabile di zona della Confcommercio, che ha la gestione operativa del centro commerciale naturale “Vie di Camucia-Cortona”.

Quest’anno gli operatori si sono mobilitati come non mai: abbiamo notizie di micro eventi in tutte le zone di Camucia. Da quelli più articolati come un palco per sfilate di moda e spettacolo in viale Regina Elena, ad altri nei negozi di via Ipogeo, via Lauretana e limitrofe. Grande novità sarà poi la prima chiusura parziale al traffico di parte di viale Matteotti, una strada che ha perso tante attività commerciali e che ora deve invertire la tendenza. Ci siamo battuti da anni per la chiusura al traffico, che potrebbe favorire il passeggio per lo shopping, e accogliamo quindi con piacere il sì del Comune”.

 

Notte Bianca dello sport - Camucia, 24 giugno 2016

Scopri il programma degli eventi

Condividi:

Torna indietro