Notizie

Commercio ambulante, il Comune di Arezzo al rinnovo delle concessioni

Il Comune di Arezzo, con provvedimento n. 2958 del 14/12/2020, ha avviato la procedura di rinnovo delle concessioni pluriennali per il commercio su area pubblica, prorogate per legge al 31/12/202 e oggetto di tacito rinnovo per 12 anni, fino al 31/12/2032.

Nel dettaglio, sono sottoposte a procedura di rinnovo le concessioni di aree pubbliche con scadenza al 31/12/2020 finalizzate all'esercizio di:

  • commercio su area pubblica su posteggio in riferimento a mercati, fiere e posteggi isolati;
  • attività artigianali;
  • somministrazione di alimenti e bevande;
  • vendita della stampa;
  • vendita diretta da parte dei produttori agricoli.

Le suddette concessioni sono rinnovate in favore del soggetto titolare dell’azienda intestataria della concessione, sia che la conduca direttamente sia che l’abbia conferita in gestione temporanea a terzi.

In questo ultimo caso:

  • le aziende titolari dovranno provvedere alla reiscrizione ai registri camerali quale ditta attiva entro il 30 giugno 2021;
  • restano comunque validi i rapporti giuridico-economici relativi alla concessione rinnovata;

 

I procedimenti di rinnovo delle concessioni, salvo sospensione nei casi previsti dalla legge, devono avvenire entro e non oltre il 30.06.2021.

Lo Sportello Concessioni di Fiva-Confcommercio è a completa disposizione di tutti gli operatori ambulanti per procedere alla verifica dei requisiti e per fissare appuntamenti specifici per valutare ogni singola pratica di rinnovo.

Prenota il Tuo appuntamento chiamando Tiziana Burgassi (responsabile Fiva-Confcommercio Arezzo) allo 0575 350755 oppure inviando mail a tiziana.burgassi@confcommercio.ar.it

Condividi:

Torna indietro