Notizie

Contributi a fondo perduto per la digitalizzazione delle imprese

La Camera di Commercio di Arezzo-Siena ha approvato il bando per la digitalizzazione delle imprese, progetto che costituisce già da alcuni anni una priorità di intervento del sistema camerale italiano e che ha acquisito, in questa fase emergenziale, valenza strategica per l'intero sistema economico.
 
Il bando, che si apre il 29 giugno 2020, prevede la concessione di voucher e contributi a fondo perduto per finanziare progetti di digitalizzazione attivati dalle imprese per servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali e per interventi di digitalizzazione ed automazione funzionali alla continuità operativa delle imprese durante l'emergenza sanitaria da COVID-19 e alla ripartenza nella fase post-emergenziale. Saranno infatti ammissibili le spese sostenute a partire dal 1 febbraio 2020.
 
Gli ambiti interessati sono vari: si va dalle soluzioni tecnologiche per la manifattura avanzata alla cybersicurezza e business continuity, dai sistemi di e-commerce alle tecnologie per l'in-store customer experience, oltre ovviamente alle dotazioni tecnologiche per la realizzazione dello smart working.
 
Il bando, riproposto per il terzo anno consecutivo, si va ad affiancare alle attività che il PID - Punto Impresa Digitale operante presso la Camera di Commercio Arezzo-Siena sta realizzando per accrescere la competenza digitale delle nostre imprese, ad iniziare dal ciclo di webinar formativi online della durata di 40 minuti ciascuno, rivolti ad imprese e professionisti, realizzati in collaborazione con MediaBes Marketing.
 
Il primo webinar "Turismo e COVID-19: come e cosa comunicare in un settore che cambia" è in programma giovedì 21 maggio, con inizio alle ore 10:30 ed esaminerà le principali trasformazioni in atto nel settore turistico offrendo strategie e consigli per comunicare al meglio destinazione e servizi nell'era post-COVID. Seguiranno gli altri due appuntamenti: il 28 maggio "Come vendere oggi online: introduzione all'e-commerce e alle vendite online" e il 4 giugno "Digital food e ristorazione: delivery ed asporto, da necessità ad opportunità". I webinar, che sono gratuiti, si svolgeranno sulla piattaforma GoogleMeet, facilmente fruibile da pc, tablet o smartphone. Per l'iscrizione è disponibile apposito form sul sito istituzionale della Camera di Commercio.
 
Visto che i contributi disponibili saranno concessi fino ad esaurimento, è raccomandabile prepararsi ad inoltrare la domanda non appena il bando sarà aperto, ovvero il 29 giugno stesso.
 
 
Per informazioni sul bando:
Marco Poledrini, responsabile Progetti Speciali Confcommercio Arezzo
Cell. 3343125657
 
 
Condividi:

Torna indietro