Notizie

Cortona, aiuti alle imprese penalizzate dal Covid-19

Il Comune di Cortona ha approvato il bando che prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto a sostegno delle attività economiche penalizzate dall’emergenza sanitaria da Covid-19, per un importo totale di centomila euro.

Possono presentare domanda tutti i soggetti, persone fisiche o persone giuridiche, titolari di partita Iva, attiva alla data della presentazione della domanda, iscritta al registro imprese presso la camera di commercio che, in ragione dei provvedimenti emanati dal governo, a seguito dell’emergenza Covid-19, sono stati obbligati in via temporanea alla sospensione totale della propria attività economica. A parziale deroga di quanto sopra, le attività agrituristiche si intendono comprese fra i potenziali soggetti beneficiari e possono inoltrare domanda di partecipazione, al pari di tutte le altre attività ricettive.

Ulteriore condizione necessaria e indispensabile per poter presentare domanda è quella di aver conseguito nell’anno 2019 un fatturato inferiore a un milione di euro. Coloro che dichiarano, o per i quali verrà accertato in sede di verifica, un fatturato uguale o superiore a un milione di euro verranno esclusi dalla graduatoria.

Le persone fisiche devono essere residenti nel comune di Cortona. Le persone giuridiche devono avere sede legale nel comune di Cortona e almeno una unità locale operativa nel comune di Cortona.

Alla data della richiesta i soggetti richiedenti non devono avere debiti di qualsiasi natura scaduti e non assolti nei confronti del comune di Cortona. Ogni soggetto può presentare una sola domanda.

Le domande possono essere presentate all’indirizzo di posta elettronica certificata protocollo@pec.comune.cortona.ar.it dal 15 settembre al 7 ottobre 2020.

Per informazioni e assistenza: Delegazione Confcommercio Cortona, telefono 0575 603231, cortona@confcommercio.ar.it

Condividi:

Torna indietro