Notizie

Filtri e cartine: dal 1° gennaio si acquistano solo in tabaccheria

Con l’attuazione della legge di bilancio per il 2020 (legge n. 160/2019 del 27 dicembre scorso) la vendita degli accessori per il tabacco trinciato diventa un’esclusiva dei tabaccai.

Già dal 1° gennaio di quest’anno cartine, cartine arrotolate senza tabacco e filtri possano essere venduti al pubblico solamente dalle rivendite di cui alla legge n.1293 del 22 dicembre 1957.

La nuova disposizione è un effetto dell’imposta di consumo sui prodotti da fumo che il Legislatore ha introdotto appunto nella legge di bilancio.

 

Gli uffici della Confcommercio di Firenze sono a disposizione delle imprese per fornire informazioni e assistenza:

segreteria Fipe Arezzo

telefono 0575 350755

cristiano.beligni@confcommercio.ar.it

referente Cristiano Beligni

Condividi:

Torna indietro