Notizie

Internazionalizzazione, ecco gli aiuti regionali

Buone notizie per gli imprenditori e i liberi professionisti che intendono guardare oltre confine. Il 7 giugno scorso la Regione Toscana ha infatti aperto un bando per agevolare l’internazionalizzazione delle micro, piccole e medie imprese.

Il bando finanzia con un contributo in conto capitale fino al 50% delle spese sostenute per i servizi connessi al processo di internazionalizzazione, come la partecipazione a fiere e saloni di rilevanza internazionale, la promozione mediante l’uso di uffici o sale espositive all’estero, il supporto specialistico all’internazionalizzazione e quello all'innovazione commerciale per la fattibilità di presidio su nuovi mercati.

Il progetto per il quale chiedere l’aiuto dovrà avere un importo minimo di € 10.000,00 per la microimpresa e  12.500,00  per  la  piccola  impresa e non dovrà superare il massimo di € 150.000,00. Non sono ammesse spese sostenute prima della  presentazione della domanda. Solo relativamente alla “Partecipazione a fiere e saloni “sono ammissibili le spese sostenute a partire dal 01 aprile 2016. Al proposito, si specifica che è ammessa la partecipazione a fiere e saloni internazionali da svolgersi in Paesi esterni all'Unione Europea, oltre che agli eventi elencati nel Calendario delle manifestazioni fieristiche internazionali in Italia 2017.

La Confcommercio di Arezzo ha predisposto, su appuntamento, un servizio per l’assistenza e la compilazione delle domande, che dovranno essere presentate entro le ore 17.00 del 07 agosto 2017.

Per informazioni: Confcommercio Arezzo, tel. 0575350755 (chiedere di Marco Poledrini, responsabile progetti speciali); email: marco.poledrini@confcommercio.ar.it

Condividi:

Torna indietro