Notizie

Negozi di abbigliamento e calzature aperti nel weekend del 9 e 10 gennaio.

Confcommercio ha rilevato il diffondersi su alcuni organi di informazione di notizie inesatte circa la chiusura dei negozi di moda nel fine settimana del 9 e 10 gennaio 2021. 

Tali notizie sono errate poiché il Decreto Legge del 5 gennaio 2021 n.1 prevede l’istituzione della zona arancione in tutta Italia nei giorni 9 e 10 gennaio, pertanto i negozi di abbigliamento, calzature, pelletteria, accessori, tessile per la casa e articoli sportivi potranno rimanere aperti al pubblico.

Dovranno invece rimanere chiusi gli esercizi commerciali presenti all'interno dei mercati e dei centri commerciali, gallerie commerciali, parchi commerciali, aggregazioni di esercizi commerciali ed altre strutture ad essi assimilabili, a eccezione delle farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, punti vendita di generi alimentari, di prodotti agricoli e florovivaistici, tabacchi ed edicole.

Sull’inesattezza delle notizie diffuse da alcune testate si è espresso anche il presidente della Federazione Moda Italia di Confcommercio, Renato Borghi: “Le  notizie sulle aperture dei negozi diffuse in modo impreciso sui media stanno generando ulteriori confusioni ai consumatori ed alle aziende che, proprio in questi giorni, puntano ad ottimizzare il periodo delle vendite anche con promozioni e saldi, a seconda dei diversi calendari regionali”.

Per ogni necessità o ulteriore chiarimento, le imprese del comparto moda possono rivolgersi alla segreteria Federmoda – Confcommercio Arezzo (0575 350755 - massimiliano.micelli@confcommercio.ar.it).

Condividi:

Torna indietro