Notizie

Pescaiola da Vivere, mai come nel 2019

La festa dei commercianti ha fatto ancora bingo. Pescaiola da Vivere, evento organizzato sabato scorso (8 giugno 2019) da Confcommercio con il contributo di PM Allarmi, il patrocinio di Comune di Arezzo e Camera di Commercio di Arezzo e Siena e la collaborazione della parrocchia di Sant’Agnese, ha confermato per l’ottavo anno consecutivo la bontà di un format che accontenta tutti, dagli imprenditori ai clienti, dalle famiglie agli abitanti del quartiere e la cittadinanza in generale, lanciando l’ennesimo segnale di grande vivacità e presenza del tessuto commerciale tradizionale. E, adesso, sull’onda dell’entusiasmo, i negozianti dell’area vorrebbero prolungare la festa restando aperti fino alle 22 tutti i giovedì del mese di giugno a partire dal 13.

In effetti sono stati tantissimi gli aretini che hanno scelto di partecipare all’iniziativa di sabato, che si è snodata lungo tutta via Alessandro Dal Borro, Largo I Maggio e via Benedetto Croce, facendo riscontrare un 30% in più di presenze rispetto al 2018: anche gli affari per gli imprenditori della zona hanno avuto il segno positivo, sia nel campo dei negozi tradizionali che dei pubblici esercizi, letteralmente presi d’assalto dalle cinque del pomeriggio fino a tarda notte in quella che verrà ricordata come l’edizione più partecipata di sempre.

A fare da padrone è stato il “food”, con vere e proprie aree dedicate che si sono estese in tutto il percorso con proposte tradizionali ed esotiche: vini pregiati e spumanti, pasta fatta in casa e grigliate, paella e sangria, gelati e crepes. Queste sono solo alcune delle offerte che hanno rapito il palato di migliaia di persone che si sono godute anche le tante attività proposte in strada, tra band musicali, aree sportive e attività per i bambini.

Le scuole di ballo si confermano attrattive di spicco che divertono, funzionano e coinvolgono i visitatori facendoli divertire fino a tarda notte al ritmo dei balli più amati e calienti dell’estate. Valore aggiunto di quest’anno, inoltre, è stata la presenza dei Flash Kidz, il corpo di ballo che sta spopolando dopo il successo nell’edizione di “Ballando con Te” andata in onda su Rai1. Ma anche la musica dal vivo di Band23 è stata molto apprezzata, in quanto colonna sonora dell’intero evento. Gli stessi commercianti si sono fatti travolgere dalla festa, realizzando per l’occasione magliette e cappellini personalizzati o preparando gadget e pietanze legate al tema pescaiolino. Tanti anche gli stand collocati davanti alle attività per accogliere clienti, stare insieme, mostrare nuovi prodotti e creare legami con la clientela.

Pescaiola da Vivere si conferma quindi evento di successo, che premia l’identità della strada con negozi di ottimo livello, qualità della proposta e un quartiere vivibile e coeso. Anche per questo gli imprenditori della zona stanno pensando di riproporre il prolungamento dell’orario di apertura fino alle 22.00 tutti i giovedì di giugno, a partire dal 13, perché questa grande festa di quartiere non finisca subito.

Condividi:

Torna indietro