Notizie

Protocolli anticontagio, cessa l'obbligo di trasmissione alla Regione Toscana

Le attività economiche e produttive non sono più tenute ad inviare i protocolli. Lo ha deciso il governatore Enrico Rossi, firmando una nuova ordinanza (la n. 62) che sostituisce e revoca la numero 48.

Rimane ferma la necessità, da parte dell'azienda, di redigere un addendum specifico e puntuale al DVR su tutte le misure adottate per il contenimento del Covid-19.

Viene meno l'obbligo di accesso di un solo cliente alla volta nei negozi fino a 40 mq, purché venga garantita la distanza interpersonale di almeno 1 mt.

Le procedure di pulizia, disinfezione, sanificazione e areazione dei locali dovranno fare riferimento alle indicazioni contenute nei rapporti dell'Istituto Superiore di Sanità.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l'ufficio Igiene e Sicurezza di Confcommercio Arezzo: tel. 0575 350755 - mail: matteo.pucci@confcommercio.ar.it

Condividi:

Torna indietro