Notizie

Saldi chiari e sicuri ai tempi del Covid-19, arriva il decalogo di Federmoda-Confcommercio

In seguito all'emergenza Coronavirus, Federazione Moda Italia con Confcommercio hanno lanciato una campagna di comunicazione social dal titolo "SALDI CHIARI E SICURI", predisponendo un Decalogo da scaricare qui ed esporre al pubblico nei negozi interessati.

I saldi partiranno sabato 1° agosto, in tutta la Toscana così come in quasi tutte le altre Regioni italiane, vista la decisione di posticipare le date di avvio per l’estate 2020, presa il 7 maggio scorso dalla Conferenza delle Regioni. "Una scelta responsabile – dicono da Federazione Moda Italia-Confcommercio Toscana - nell'interesse del mantenimento della data unica nazionale, che premia la volontà espressa a larga maggioranza dalle aziende rappresentate e i nostri sforzi atti a promuovere l'indirizzo più sentito".

Per il corretto acquisto degli articoli in saldo, Federazione Moda Italia e Confcommercio ricordano, nel decalogo, alcuni principi di base per gli acquisti in saldo in piena trasparenza e sicurezza, dal rispetto delle regole di distanziamento sociale alla necessità, per esempio, di accettare pagamenti con carte di credito o di cambiare i capi quando danneggiati.

Per ulteriori informazioni, contattare la segreteria provinciale Federmoda-Confcommercio di Arezzo, telefono 0575 350755 email: massimiliano.micelli@confcommercio.ar.it.

Condividi:

Torna indietro