Notizie

Torna Pompieropoli al Parco Pertini di Arezzo

 

Salvare una persona in pericolo di vita, spegnere un incendio, prestare soccorso in situazioni disperate: atti eroici che per i vigili del fuoco sono la quotidianità, ma che ispirano grande ammirazione a tutti gli altri. Soprattutto ai bambini, che prima o poi sognano di diventare pompieri.

Un sogno che ad Arezzo diventa realtà una volta l’anno grazie a Pompieropoli, la coinvolgente iniziativa organizzata dai Vigili del Fuoco di Arezzo in esclusiva per gli “under 13” con il sostegno di Confcommercio e il patrocinio di Provincia, Comune di Arezzo e Unicef.

Pompieropoli si svolge quest’anno domenica 21 maggio, sempre all’interno del Parco Pertini di Arezzo, con orario 9.30-12.30 e nel pomeriggio 15-19. La partecipazione è libera e gratuita.

I bambini, assistiti dai Vigili del Fuoco, potranno cimentarsi in tante situazioni eroiche, dallo spegnimento di un incendio con l’idrante al salvataggio di un gattino in pericolo, in un divertente percorso ad ostacoli che “allena” lo spirito di intraprendenza e stimola la voglia di darsi da fare per gli altri. Superate le prove, ognuno potrà ricevere il meritato diploma di “Pompiere per un giorno”.

Nel pomeriggio, i Macellai e i Panificatori della Confcommercio aretina penseranno a rifocillare i piccoli eroi con una merenda sana, a base di pane al pomodoro e panini con i salumi o la porchetta artigianale. Le consumazioni, delle quali potranno approfittare anche gli adulti, saranno ad offerta libera e il ricavato sarà interamente devoluto all’Unicef per sostenere le sue attività a favore dei bambini.

Condividi:

Torna indietro